contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Progetto "Nessuno si salva da solo", i numeri a cui potersi rivolgere

1' di lettura
369

da Diritti al Futuro


Da martedì 14 aprile, per tutti coloro (cittadine e cittadini) che fossero nella necessità di aiuto, saranno disponibili in modo gratuito e con garanzia di riservatezza, tramite i numeri di telefono e i diversi referenti indicati qui sotto, le seguenti attività di servizio e di informazione:

SPORTELLO DI INFORMAZIONE E ASSISTENZA SULLE SEGUENTI TEMATICHE REFERENTI E NUMERI DI RIFERIEMENTO

Strumenti di sostegno al reddito a titolarità dello Stato (Indennità di € 600; NASPI – indennità di disoccupazione– Reddito di cittadinanza)

cell. 3403994582 (Francesca) oppure 3393350370 (Massimiliano)

Strumenti di sostegno al reddito a titolarità del Comune(Buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari – contributo per gli affitti – contributo per il pagamento di utenze)

cell. 3703080604 (Virgilio)

Iniziative a favore dell’adozione del “reddito di quarantena (partecipazione alla campagna “Estendere il reddito di Cittadinanza. Se non ora quando?” - adesione alla piattaforma e alla relativa petizione regionale #redditodiquarantena - partecipazione all'assemblea online territoriale a cura di Quinto Stato Senigallia - focus su lavoratori stagionali del turismo)

cell. 3393350370 (Massimiliano)

Servizi di volontariato di consegna alla propria abitazione di spesa alimentare, medica o di altre necessità impellenti

cell. 3896842743 (Enrico) 3391944338 (Nausicaa)

Servizio di informazione finalizzato ad accrescere le conoscenze e la consapevolezza dei cittadini interessati a vivere in modo attivo la presente crisi (trasmissione di documenti legislativi del Governo e del Parlamento, delle ordinanze della regione Marche e del Comune di Senigallia emesse in questo tempo di crisi, compresi i moduli aggiornati per gli spostamenti)

cell. 3355305639 (Marco)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2020 alle 12:29 sul giornale del 14 aprile 2020 - 369 letture