contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Ostra: addio al Vigilie appassionato di storia, è morto Paolo Pambianchi

1' di lettura
7156

di Giulia Mancinelli
senigallia@vivere.it


E' lutto in paese per la scomparsa di Paolo Pambianchi, vigile urbano di Ostra, che tutti conoscevano anche per la sua passione per la storia locale. Aveva 64 anni.

Pambianchi era da poco andato in pensione e da tempo lottava contro una malattia che alla fine non gli ha lasciato scampo. Dedito al suo lavoro, i colleghi della Municipale lo ricordano con affetto e commozione. Studioso di cultura e storia locale, Paolo vantava una collezione unica su gli antichi testi storici di Ostra tra cui anche una collezione pregiata di effigie di Santi con stampe antiche dal '700 in avanti. Ricca anche la collezione sui testi antichi sulla Sacra Sindone e di stampe del Sacro Cuore di Gesù. Aveva anche realizzato anni fa una mostra presso i Frati dei Cappuccini di Corinaldo in occasione dell'annuale Festa del Sacro Cuore. Pambianchi lascia la moglie Gianna, i figli Eleonora e Andrea, e la mamma Maria Teresa. Il saluto di commiato sarà celebrato, secondo le attuali normative in tema di emergenza sanitaria, alla sola presenza dei familiari martedì 14 aprile alle pre 10 presso il cimitero di Ostra.



Questo è un articolo pubblicato il 11-04-2020 alle 19:30 sul giornale del 14 aprile 2020 - 7156 letture