Il dottor Fiora: "Tutti insieme uniti possiamo tornare ad essere i protagonisti della storia della salute"

2' di lettura Senigallia 09/04/2020 - In questo momento storico particolare, nella sua drammaticità e singolarità, ai confini quasi del surreale, come piccolo componente del macrocosmo sanitario e politico, sento la necessità di rispolverare la mia penna e di scrivere alcune mie riflessioni.

In primis un immenso e ammirevole ringraziamento ai cari colleghi che in prima linea si stanno adoperando oltre trincea per onorare fino in fondo il loro giuramento Ippocratico e d’altro canto un doveroso e triste saluto a quelli che non ce l’hanno fatta, mandati allo sbaraglio senza adeguate protezioni, come soldati della prima guerra mondiale. Queste mie considerazioni, come spero condivise da molti, non hanno certo l’intenzione di ricadere in una solita inutile polemica retorica, bensì di risvegliare un anelito di speranza e rinascita.

Vorrei fare un appello alla categoria medica alla quale appartengo e anche a quella infermieristica, per la quale nutro grande ammirazione, facendo alcune brevi premesse ed evitando di scendere in commenti particolari sulle scellerate scelte sanitarie degli ultimi anni. Da anni alcuni di noi hanno pensato, pervasi da un assurda presunzione egocentrica, di poter condurre la propria professione individualmente, appropriandosi di competenze non proprie e alcune volte sconfessando l’operato di colleghi validi ed efficienti. Su questo disastro d’immagine la classe politica ha cominciato a costruire lentamente il suo potere perseguendo la via, da noi tracciata gratuitamente, del DIVIDE ET IMPERA, a cui contrapporrei quella del TRIBUERE CUICUM SUUM, che consiste nel ridare valore alla dignità professionale di ciascuno.

L’inversione di ruolo che si è verificata in questo scenario, può essere sovvertita a nostro favore con il rispetto reciproco e con le nostre specifiche competenze, che il paese a vivavoce ci reclama. Tutti insieme uniti possiamo tornare ad essere gli autentici protagonisti nella storia della salute del nostro meraviglioso paese.

Dott. Guido Fiora
pediatra e anche componente del consiglio direttivo associazione 'Amici del tennis'






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2020 alle 17:31 sul giornale del 10 aprile 2020 - 1076 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, coronavirus, covid 19, emergenza coronavirus, guido fiora

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjlz





logoEV