Cna: "In dialogo con l'amministrazione per essere vicini alle imprese del territorio"

Cna 1' di lettura Senigallia 30/03/2020 - L’epidemia del coronavirus sta mettendo a dura prova il nostro sistema sanitario nazionale, la priorità è quella di salvaguardare la salute dei cittadini.

E’ per questo che non finiremo mai di ringraziare tutti gli infermieri e dottori che sono in prima linea per garantirci il diritto alla vita. Le micro e piccole imprese appaiono particolarmente esposte rispetto a quanto sta accadendo, anche perché la loro capacità di resistere alla flessione della domanda potrebbe esaurirsi nel giro di poco tempo se, in attesa di una normalizzazione della situazione, non verranno poste in essere adeguate misure di sostegno da parte del Governo.

Con questo chiediamo un sforzo ed un segnale di vicinanza da parte di tutti, anche dalle Amministrazioni Comunali, che oltre a rendersi portavoce, insieme alle categorie, di una situazione generale, possono nel limite delle proprie capacità di bilancio, far sentire l’affetto che nutrono per il motore pulsante dell’ economia del territorio.

"Abbiamo aperto un dialogo con l'amministrazione sul tema della tassazione locale, dalla tari, alla tassa dell pubblicità - dichiara Carlo Schiaroli dirigente CNA Senigallia - abbiamo apprezzato la disponibilità dell'Assessore Ludovica Giuliani a valutare le nostre istanze" "si è resa disponibile sin dalla prossima giunta a portare le nostre richieste - prosegue Schiaroli - proseguiremo fattivamente nel dialogo con l'amministrazione con l'obiettivo di essere tutti vicini alle persone ed alle imprese del territorio in questo momenti di difficoltà globale"






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2020 alle 18:56 sul giornale del 31 marzo 2020 - 358 letture

In questo articolo si parla di attualità, cna, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biIK





logoEV
logoEV