Arcevia: prima vittima da Coronavirus, addio ad Antonio Lenci

2' di lettura 26/03/2020 - Arcevia piange la prima vittima del Coronavirus. Si tratta di Antonio Lenci, 65 anni, artigiano. L'uomo si era ammalato qualche giorno fa, ma non è riuscito a vincere la battaglia contro il virus.

"Comunico la triste notizia della scomparsa del nostro concittadino Antonio Lenci colpito da alcuni giorni da Covid19 - ha detto il sindaco di Arcevia, Dario Perticaroli - Esprimo a nome personale, di tutta l’Amministrazione e di tutti i cittadini le più sentite condoglianze ai carissimi Meri ed Eros e tutti i familiari".

Lenci era un artigiano del legno e quella che era la sua passione era diventata anche un lavoro, realizzava infatti oggetti in legno, soprattutto penne, condividendo i lavori sulla sua pagina Facebook.

Intanto nel comune altre tre persone sono risultate positive al Coronavirus come afferma il primo cittadino. "Da alcuni giorni non sono emersi ulteriori casi di positività al Covid19 nel nostro territorio comunale, il cui numero rimane fermo complessivamente a 3 casi oltre a 7 persone in quarantena preventiva.

Si rinnova l’invito alla scrupolosa osservanza delle prescrizioni già fornite a livello ufficiale da tutte le Istituzioni e ampiamente diffuse da questa Amministrazione nei giorni scorsi.
Colgo l’occasione per ringraziare il Vicesindaco, gli Assessori, tutti i dipendenti comunali e in particolare il Gruppo di Volontari della Protezione Civile comunale; quest’ultimo si adopera egregiamente per portare supporto alla popolazione effettuando su richiesta le commissioni necessarie.

Un sentito ringraziamento anche a tutti i cittadini e/o associazioni che in forma anonima si prestano ad aiutare conoscenti e vicini a superare questo difficile momento.
Infine ringrazio i commercianti, gli artigiani, gli uffici postali e bancari che continuano la loro attività in questo momento delicato al fine di creare il minor disagio possibile alla nostra comunità per il reperimento dei servizi e dei beni primari".






Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2020 alle 18:10 sul giornale del 27 marzo 2020 - 20862 letture

In questo articolo si parla di arcevia, cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/birv





logoEV
logoEV