La Civica: "Sosteniamo il popolo delle partite iva"

la civica 2' di lettura Senigallia 23/02/2020 - Il popolo delle partite iva si ribella contro il sistema fiscale e burocratico italiano e accusa il governo di essere dormiente, incompetente e poltronaro. Il movimento, nato in Puglia lo scorso novembre, si sta sviluppando a livello nazionale e arriverà presto anche a Senigallia, per proseguire ad Ancona, Macerata e Fermo

Il I titolari di partita iva manifestano grande malcontento ed esasperazione, per un sistema fiscale opprimente ed iniquo, che vessa la categoria con un carico fiscale che sfiora il 70%, a fronte del 15% in Inghilterra, 12% in Austria e 10% in Croazia.

L’imprenditore pesarese Umberto Carrera, coordinatore regionale per le Marche, afferma che il popolo deve essere rappresentato e sostenuto, non schiacciato e sfiduciato. I tanti doveri nei confronti dell’Inps, accanto a un numero indefinito di tassazioni sul reddito, non producono alcun diritto ma solo tanta rabbia. Niente malattia, né maternità, né assegni familiari o pensione per gravi patologie e, in prospettiva, una pensione di anzianità inferiore all’assegno di pensione sociale.

Molti vivono a un livello soglia di povertà e, al terzo bilancio della propria attività commerciale, comprendono che le spese superano gli introiti. Chiedono allo Stato di aprire un tavolo di contrattazione significativo, per ridurre la fiscalità del 50% e lo minacciano di chiudergli i rubinetti.

La Civica ritiene che sia importante sostenere questo movimento, che porta in piazza con coraggio e determinazione il proprio disagio, in quanto parecchie di loro stano morendo, divorando energie, risparmi, idee non riconosciute né valorizzate. Spesso giudicati come “ladri a prescindere” al pari della élite della grande finanza o delle piattaforme internazionali come Google, che paga un indecoroso 5%, i più rappresentano la spina dorsale portante dell’economia italiana, basata sulla piccola e media impresa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2020 alle 10:21 sul giornale del 24 febbraio 2020 - 576 letture

In questo articolo si parla di politica, La Civica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bgC4





logoEV