Grand Tour Cultura: nuovo successo per le iniziative del Museo della Mezzadria “Sergio Anselmi”

1' di lettura Senigallia 18/02/2020 - Ha fatto registrare una grande partecipazione la seconda delle tre iniziative dedicate alla conoscenza, allo studio e alla riflessione sul “nostro ieri contadino”, promosse dal Museo della Mezzadria “Sergio Anselmi” di Senigallia nell’ambito della Grand Tour Cultura.

L’evento, svoltosi sabato 15 febbraio, è iniziato al mattino con le visite guidate. I tanti visitatori sono stati accompagnati da esperti volontari alla scoperta delle numerose chicche conservate nel museo. Per esempio è stato possibile sperimentare la “fatica” di girare il grano nella macina in pietra del mulinello domestico e ammirare la complessa razionalità del bellissimo modellino apribile di una casa colonica ancora esistente nella prima periferia di Senigallia.

La giornata è proseguita poi nel pomeriggio con l’incontro intitolato “I piatti della tradizione”, apertosi con l’intervento della direttrice del Museo, Ada Antonietti. È stata una bella occasione per collocare in una dimensione storica non solo i piatti della cucina povera, ma anche e soprattutto il modo in cui, in passato, venivano vissute le feste.

Il Museo della Mezzadria si conferma struttura importante per la conservazione e la divulgazione della storia del mondo mezzadrile, che si intreccia indissolubilmente con quella della regione Marche.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2020 alle 11:15 sul giornale del 19 febbraio 2020 - 507 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgpS