Ostra Vetere: l'assessore Fabbrini alla BITdi Milano

3' di lettura 13/02/2020 - Grande soddisfazione a Ostra Vetere per la recente partecipazione dell’Assessore alla Cultura e Turismo professoressa Paola Fabbrini alla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo promossa da Fieramilano dal 1980 per operatori turistici, agenti di viaggio, aziende e ditte di promozione turistica o comunque legate all'indotto di settore di tutto il mondo, con una risonanza davvero mondiale.

Un palcoscenico di grandissimo rilievo cui si è affacciato il nostro Comune nella tre-giorni che si è svolta da domenica 9 a martedi 12 febbraio scorso.

Nell’ambito della BIT MILANO 2020, che ha ospitato anche la sezione “Marche, best in travel 2020”, condotta da Alvin Crescini e Francesca Carli, si sono susseguiti interventi propositivi dedicati alle nostra Regione Marche e alle sue bellezze paesaggistiche, artistiche, architettoniche, culturali, cinematografiche, sportive e turistiche che hanno interesserato, tra le altre città e paesi, Frasassi di Genga, Porto Recanati, Urbino, la Riviera delle Palme nell’ascolano, Loreto, Chiaravalle, Fabriano, Senigallia e, per l’appunto, anche Ostra Vetere che, con il seguitissimo intervento dell’Assessore Fabbrini, ha presentato il MonteSaxnovo Festival il cui direttore artistico è il concittadino, maestro internazionale, Federico Mondelci.

E’ stata l’occasione opportuna per promuovere il nostro Comune come ha bene illustrato l’Assessore Fabbrini: “Montenovo, antico nome di Ostra Vetere, ha una sua storia molto importante tra cui un’area archeologica importantissima”. Mentre interveniva nel grande teleschermo del palco scorrevano immagini stupende del paese e quelle relative alla straordinaria prima edizione del MONTESAXNOVO FESTIVAL & MASTERCLASS della scorsa estate che è stata un trionfo di pubblico e popolarità e che si è affermata non solo per lo spessore artistico dei professionisti che si sono esibiti e avvicendati nelle serate in programma ma anche per il geniale abbinamento di musica e arte il cui scenario dello splendido Polo Museale ha esaltato in maniera totalizzante.
L’Assessore Fabbrini nel promuovere la seconda edizione dell’evento musicale per Agosto 2020, ha dedicato uno spot della manifestazione intermedia dal titolo “Montesaxnovofestival Winter edition” che si sta svolgendo in questi giorni a Ostra Vetere e che proseguirà sino al 28 febbraio.

“È stata evidenziata l'unicità e l'originalità del format progettato insieme all'Associazione Le Muse, con la direzione artistica del Maestro Federico Mondelci – ha detto l’Assessore Paola Fabbrini – Un’iniziativa in sintonia con il concetto di ecologia dell’arte, un progetto che ha racchiuso perfettamente il fine per cui è stato realizzato e che alla sua prima edizione ha dato una visione a tutto tondo delle potenzialità che ne potranno derivare anche per le prossime edizioni, per far sì che Ostra Vetere diventi esempio suggestivo e centro qualificante e promozionale della grande musica. Non soltanto quindi, una manifestazione fine a se stessa, ma straordinario strumento motivazionale di coinvolgimento in una visione affascinante al servizio dell’ecosistema in cui si muove, per creare valore abbracciando le esigenze del territorio in termini di educazione, formazione, valorizzazione, rispetto delle tradizioni e impatto sociale. L'Amministrazione – ha aggiunto l’Assessore Fabbrini - ringrazia l'Assessorato al Turismo della Regione Marche, in particolare l'Assessore Moreno Pieroni e dà appuntamento all'affezionato pubblico ai prossimi eventi del Festival sia per l'Edizione invernale, in corso, che per quella estiva”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2020 alle 15:39 sul giornale del 14 febbraio 2020 - 666 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgfG





logoEV
logoEV