statistiche accessi

x

Senigallia Resistente: "Complimenti ai cittadini che si sono battuti contro l'impianto rifiuti"

2' di lettura Senigallia 30/01/2020 - Insieme a Paolo e a tutti i compagni della lista Senigallia Resistente vogliamo fare i nostri complimenti ad un gruppo di cittadini che ha saputo tenere botta, stare sul pezzo, non distrarsi nei mille rivoli di altre battaglie, non abbassare mai la guardia, non fin'ora ed ancor meno d'ora in avanti, ed è arrivata a sbugiardare, com'era giusto e dovuto, un imprenditore attento solo ai suoi guadagni.

"Un'azienda deve ovviamente fare profitto" disse più o meno Mangialardi, evidentemente anch'egli attento ai bisogni di quella stessa azienda, visto che i dati danno ragione al Comitato Senigallia Facciamo Eco e provano chiaramente che la nostra città non necessita di un impianto così come presentato in Provincia dalla Eco Demolizioni s.r.l.

Ad oggi il progetto è fermo... é evidente che non giova in periodo di campagna elettorale, ma sia chiaro che non siamo ancora al sicuro, i rifiuti sono un business troppo appetibile!

E allora la giunta cosa pensa? Ma perché non approvare un'ulteriore variante a quel Piano Regolatore ormai obsoleto?

Chiediamo noi piuttosto: perché invece non fare un sensato passo indietro che sarebbe stato molto più apprezzabile per un sindaco definitivamente uscente dopo il secondo mandato?

Questa variante altro non è che un ulteriore pezzo di un tutto mai organico, mai definito e presentato ai cittadini, mai un confronto, mai una consultazione, un comune amministrato come un regno. E se i voti daranno ragione al centrosinistra, proseguirà con questo modus operandi, se i voti daranno ragione al centrodestra, gli daranno anche l'alibi di una delibera di cui non saranno responsabili, e le clientele cambieranno solo i nomi dei referenti.

Previsione poco credibile la nostra? Non so, ma qualcuno che la sapeva lunga in passato disse che a pensentare male si fa peccato, ma ci si prende!

da Rosaria Diamantini

Lista Senigallia Resistente








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2020 alle 19:16 sul giornale del 31 gennaio 2020 - 1031 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bfGD





logoEV
logoEV
logoEV