Serra de' Conti: presa di mira l'azienda agricola "Le cantine del Cardinale", tagliate 200 piante di visciola

1' di lettura 29/01/2020 - Atto vandalico nella notte tra lunedì e martedì nella zona di Serra de' Conti dove si trova l'azienda agricola "Le cantine del Cardinale", nota per la produzione del vino di visciole.

Ignoti hanno tagliato tutte le piante di visciola presenti, provocando un danno enorme all'azienda. I proprietari hanno chiesto aiuto perchè chi ha agito possa almeno essere identificato, e hanno lanciato un appello. "Siamo stati vittime di una cattiveria inaudita - scrivono sulla loro pagina Facebook - non riuscendo a distruggerci in altro modo ci hanno distrutto il campo tagliando con motosega tutte le piante. Chiedo a voi tutti di aiutarci contattandoci se avete visto qualcosa di strano. Vi prego non lasciamo che così tanta cattiveria possa rimanere impunita. Grazie".

Circa 200 le piante distrutte in una sola notte. In tanti hanno manifestato la loro vicinanza confermando l'apprezzamento per il lavoro svolto dall'azienda agricola.






Questo è un articolo pubblicato il 29-01-2020 alle 09:42 sul giornale del 30 gennaio 2020 - 13485 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, serra de' conti, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfDL





logoEV
logoEV