Progetto "Nessuna paura": i volontari del comitato Cri di Senigallia incontrano i piccoli di Scapezzano

1' di lettura Senigallia 29/01/2020 - Una mattinata insolita, quella dei bambini della scuola dell’infanzia “Casa dei bambini” di Scapezzano che hanno avuto come ospiti speciali alcuni volontari del comitato di Senigallia della Croce rossa italiana. Andrea ha intrattenuto i bimbi, peraltro molto attenti, parlando della Croce rossa e degli ambiti in cui opera.

Naturalmente molto apprezzata la presenza dei clown dottori Giuseppe-Platì e Sandra-Pipilla che hanno strappato tanti sorrisi con piccole gag, giochi, magie. E non poteva certo mancare l’ambulanza, che come sempre ha attirato l’attenzione e ha incuriosito per tutti quegli “aggeggi strani” che contiene; particolarmente gradita è stata la simulazione di una prova radio con il 118: erano davvero emozionati, quando si sono trovati a fare, loro così piccoli, una cosa da grandi!

Ma quello che più li ha colpiti, perché non se l’aspettavano, è stata la presenza dell’unità cinofila, Ilaria con la sua magnifica Lala, che hanno dato prova di quanto curato sia stato l’addestramento, davvero una simbiosi tra conduttrice e cane.

Questi interventi, anche nelle scuole dell’infanzia, sono importanti sia perché soddisfano una legittima curiosità sia perché i bambini si avvicinano, giocando e senza timori, a un mondo che, se non correttamente presentato, potrebbe suscitare delle paure; da qui il nome dell’iniziativa “Nessuna paura”.

Hanno collaborato al progetto anche le volontaria Arianna e Angela; un grazie va alla dirigente e alle insegnanti che, con la loro disponibilità, hanno consentito l'attuazione dell’iniziativa.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2020 alle 17:05 sul giornale del 30 gennaio 2020 - 1191 letture

In questo articolo si parla di attualità, scapezzano, volontariato, croce rossa italiana, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfFr





logoEV
logoEV