IN EVIDENZA





20 maggio 2020

...

Il virologo senigalliese prof. Guido Silvestri, docente alla Emory University di Atlanta e tra i massimi esperti mondiali in tema di HIV e vaccini, da settimane si dice ottimista sul "futuro" del Covid-19. Un ottimismo che muove da basi scientifiche e proprio per questo Silvestri critica quanti, nel marasma mediatico generale, continuano a parlare a sproposito.











...

Devi ricoprire ex novo la tua copertura con lamiera specifica oppure con pannello coibentato / sandwich ? Devi rimuovere e smaltire l’eternit presente nella tua abitazione o capannone industriale/agricolo ? La tua copertura risulta essere danneggiata e presenta delle infiltrazioni d’acqua?



...

“L’aula che vorrei”, “La nostra aula ideale”, “Una stanza dagli studenti, per gli studenti”. Sono questi gli slogan scelti dai ragazzi della IV C.A.T. e III TEC. dell’Istituto Corinaldesi di Senigallia per i progetti dell’ aula desiderata, con indicazioni ben chiare sui loro bisogni legati all’apprendimento: abbattimento del rumore, possibilità di configurare il setting in relazione alle attività, colori scelti ad hoc per stimolare la mente, aree relax, luoghi dedicati alla lettura, ottimizzazione di luce ed aria naturale.



19 maggio 2020

...

Ieri con un annuncio ufficiale di Fabrizio Volpini apprendiamo che l'ospedale di Senigallia è tornato Covid-free. Trascorse poche ore mi arrivano due telefonate da familiari di due persone positive al Covid19, trasferite in due strutture lontano da Senigallia. Persone molto arrabbiate perché i loro cari, anziani, deboli e soli, sono stati 'spostati' come pacchi da un giorno all'altro, senza consultare i familiari.



...

La città deve resistere. Si vede e si sente che esiste e r-esiste soprattutto nel silenzio ultramondano delle giornate di clausura raccomandata. La città, in quei giorni soleggiati, a forti contrasti di luci ed ombre, lentamente, con cauta affermazione di sé, trasmutava la sua consistenza di pietra e mattoni, finalmente percepibile , in variegati personaggi, ora antropomorfi, ora cristallini, quasi tutti dotati di occhi, bocca ed orecchie.



...

Il 21 aprile la famiglia Raffaeli di Marzocca di Senigallia è sprofondata in un abisso, dopo aver  ricevuto una telefonata che la informava che Marco Raffaeli aveva subito un grave incidente stradale in Indonesia: un camion, che non aveva rispettato lo stop, lo aveva investito causandogli gravissime lesioni fisiche, tanto da essere ricoverato in coma all'ospedale di Bali, dove il giovane si era trasferito da tempo.



...

Apprendiamo che un nostro concittadino, Marco Venturi, conosciuto come Mumù, mancato nel 2018, ha fatto un lascito testamentario al nostro Comune dell'area di rimpetto all'ingresso carrabile dell'ospedale di Senigallia in via Camposanto Vecchio: questo col vincolo di farne un parco verde urbano pubblico, che ospiti anche i suoi amati pappagalli, annesso ad una struttura socio sanitaria anch'essa pubblica.




...

Leggo su questo giornale che il Gruppo FAI Senigallia avrebbe indicato Palazzo Gherardi come ‘luogo del cuore’ da votare sul sito del FAI nazionale, al fine di riaccendere l’attenzione su questo edificio iconico in vista di un possibile restauro in funzione di Museo della Fotografia. Credo che, a tal proposito, sia il caso di formulare alcune considerazioni.


...

La tristissima notizia della prematura ed improvvisa scomparsa di Giuliano De Minicis ha gettato nello sconforto ed ha totalmente disorientato anche tutto il Distretto del Cappello, di cui la sua famiglia è originaria e soprattutto la comunità di Montappone, di cui è Cittadino Onorario dal 2009, per la quale ha curato ed è stato protagonista di pressoché tutti i maggiori eventi ed iniziative socio-economico-culturali da almeno vent’anni a questa parte e di cui è stato ideatore della mostra permanente Il Cappellaio Pazzo, poiché come soleva dire lui “la genialità (in questo caso dei Maestri Cappellai) sfocia sempre nella follia”, mostra che fu poi esposta anche al Prét-a-Porter di Parigi ed Alta Moda Roma.



...

La giunta regionale riunita lunedì a Palazzo Raffaello ha approvato il Piano territoriale per la riapertura graduale dei centri semiresidenziali sanitari e sociosanitari nella fase 2 dell’emergenza covid-19, per garantire la graduale ripresa delle attività delle strutture, che accolgono persone disabili, anziane e affette da disturbi mentali, nell’osservanza delle misure per la prevenzione del contagio da COVID-19.



18 maggio 2020






...

In merito alla situazione Covid-19, il sindaco avv. Sara Ubertini comunica che purtroppo nel nostro territorio comunale si è registrato abbiamo un nuovo caso di positività, fortunatamente senza sintomatologie particolari, conseguente ad un rientro in Italia dall'Estero. Inoltre, con le progressive riaperture, il Comune sta procedendo con alcuni interventi.