La storia e l’orgoglio della Vigor Senigallia

3' di lettura Senigallia 12/12/2019 - Proseguono i nostri incontri con i protagonisti dell’attività sportiva locale. Quest’oggi abbiamo incontrato Rino Frulla, vicepresidente della nota cittadina società calcistica FC Vigor Senigallia. Ci ha illustrato il suo percorso e le ambizioni future.

Edoardo Diamantini: Partiamo con un introduzione alla storia della società

Rino Frulla: La Scuola Calcio Vigorina nasce nel 2002 con 5 dirigenti che escono dalla U.S. Vigor Senigallia (io stesso, Siena Roberto, Canonici Cipriano , Gobbetti Lamberto e D’Adderio Diego ) dalla quale si era staccato lo Sponsor ‘’Edra Costruzioni’’, lasciando alla società molti problemi. Con circa 130 ragazzi abbiamo poi iniziato la nostra avventura. Di anno in anno i giovani sono aumentati fino a superare i 300 nel 2009 e partecipando a tutti i Campionati Regionali, vincendone alcuni.

Poi dal 2009 al 2012 la scuola Calcio si è rimessa insieme alla Vigor Senigallia. Ad inizio stagione 2012/2013 si è di nuovo staccata viste alcune questioni della squadra, fra cui l’aumentare il numero dei tesserati che da anni supera i 400 ragazzi dai 5 ai 16 anni.

Nel 2017 data la crescita dell’altra società di Senigallia (l’FC Miciulli) che in pochi anni dalla terza categoria era arrivata in Promozione, si è deciso di aggregarsi a loro con un’unione denominata ‘’FC Senigallia Scuola Calcio Vigorina’’.

L’anno successivo, nel 2018, visto che la storica Vigor Senigallia aveva chiuso la propria matricola, decidemmo di cambiare la denominazione societaria da FC Senigallia a FC Vigor Senigallia.

Edoardo Diamantini: Quali corsi ed iniziative svolgete? Vi ritenete soddisfatti del lavoro svolto fino ad oggi?

Rino Frulla: I nostri 25 allenatori lavorano dal lunedì al venerdì presso il campo alle Saline. Dal 2016 abbiamo una collaborazione tecnica con la società belga Anderlecht, che viene 3-4 volte all’anno ad istruire i nostri tecnici sia in campo che in aula, anche gli stessi tecnici sono stati a loro volta a Bruxelles. Da quest’anno siamo diventati anche un Centro Di Formazione con la società Bologna Football Club 1909.

Organizziamo da 16 anni nei mesi maggio e giugno il torneo ‘’Maurizio Bocchini’’ categoria Esordienti e da sei anni nello stesso periodo un altro con il nome di ‘’Stefano Costantini’’ per la categoria dei Pulcini.

Nel mese di luglio organizziamo anche un campus di una settimana, o a Senigallia oppure in località di montagna. Siamo molto orgogliosi del lavoro svolto, negli anni abbiamo vinto tornei importanti a abbiamo mandato diversi ragazzi in squadre che lo sono altrettanto; per citarne alcuni possiamo dire: Belardinelli del 2001 all’Empoli, Olivi del 2002 all’Ascoli, Serfilippi del 2005 al Bologna, Alessandroni del 2005 alla Spal, Ballello del 2005 al Pescara, Veroli del 2003 al Pescara, Barduagni del 2002 alla Teramo, Vinacri del 2002 alla Ternana, Rossi del 2004 al Pescara, Gatti del 2003 al Fano, Santini del 2004 al Pesaro, Rossetti del 2003 al Pesaro, Grilli del 2004 al Fano e Barzanti del 2004 al Pesaro.

Edoardo Diamantini: Quale, in termine di vittoria, il più bel ricordo a livello storico che avete riguardante la vostra prima squadra?

Rino Frulla: La vittoria sicuramente più bella sotto tanti punti di vista, è stata lo spareggio dello scorso anno con l’Atletico Ascoli, che ci ha permesso di salire nel campionato di Eccellenza, davvero un bel momento!

Edoardo Diamantini: Obbiettivi ed ambizioni per il futuro?

Rino Frulla: Fare un campionato di Eccellenza senza soffrire e magari puntare a posizioni interessanti, tenere in ordine i conti societari e magari più avanti puntare al salto di categoria inserendo in squadra molti ragazzi del settore giovanile. Abbiamo visto che il pubblico senigalliese sta ritornando allo stadio dopo anni di tribune vuote.

La città di Senigallia merita sicuramente una squadra che militi almeno in serie D.








Questa è un'intervista pubblicata il 12-12-2019 alle 23:59 sul giornale del 14 dicembre 2019 - 742 letture

In questo articolo si parla di sport, intervista, edoardo diamantini, fc senigallia, Scuola Calcio Vigorina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd1G

Leggi gli altri articoli della rubrica Il mondo sportivo


logoEV