I Bronzi dorati di Pergola diventano scultura di cioccolato grazie al Panzini

1' di lettura Senigallia 07/12/2019 - Ancora una volta gli alunni dell'Istituto Alberghiero Panzini sorprendono con uno dei loro capolavori dolciari. In realtà si tratta di una vera e propria opera d'arte realizzata però in cioccolato finissimo.

I ragazzi della 5B Dol (dolciaria) dell'Istituto Alberghiero Panzini hanno riprodotto, a grandezza naturale, il Cavallo di Bronzo dorato, simbolo dei Bronzi dorati di Pergola. Una riproduzione che ha richiesto impegno, dedizione e anche tecniche sopraffine dati i numerosi dettagli incisivi richiesti. I ragazzi sono stati guidati dallo chef e maestro cioccolatiere Fabio Mangialardi, che si ripete in uno dei tanti capolavori in cioccolato da guinnes dei primati. Il cavallo di bronzo dorato è stato realizzato impiegando 150 chili di cioccolato e ha richiesto oltre 100 ore di lavoro. Il capolavoro è stato terminato venerdì mattina ed ora è partito alla volta di Pergola dove sarà esposto dalla locale Amministrazione.

“Sono molto orgoglioso dei miei ragazzi che ancora una volta hanno dato prova della loro bravura -commenta il prof. Fabio Mangialardi- hanno lavorato sodo e intensamente considerato che per arrivare al completamento dell'opera per la consegna abbiamo impiegato tempi veramente da record”. Gli studenti del Panzini si sono già cimentati, lo scorso anno, nella realizzazione di un uovo Fabergé da 500 chili, oltre a vari presepi e sculture tutti rigorosamente di cioccolato.








Questo è un articolo pubblicato il 07-12-2019 alle 10:35 sul giornale del 09 dicembre 2019 - 666 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdIX





logoEV
logoEV