Jesi: Gattile e polemiche social, il comune avvisa: "Occhio alle fakenews"

1' di lettura Senigallia 05/12/2019 - Si è scatenata su Facebook una polemica legata ad una notizia assolutamente falsa, relativa al gattile di Jesi, per l’imminente abbattimento di un ricovero abusivo e fatiscente dove stazionano i felini.

Quel ricovero non riguarda in alcun modo le strutture vere e proprie del gattile stesso.

Va chiarito peraltro che la demolizione non è stata decisa dal Comune, ma da un giudice a seguito di una causa che ha visto di fronte l’Asur (proprietaria dell’area) ed un privato confinante.

L’Associazione che si occupa della colonia felina, grazie ad una convenzione con il Comune, sta trovando una soluzione alternativa non al ricovero fatiscente, bensì alla struttura vera e propria, oggi pienamente utilizzabile, per una ulteriore migliore allocazione.

Va ricordato infine che Jesi è uno dei pochi Comuni d’Italia che ha una convenzione con l’Associazione non solo per l’accudimento di cani, ma anche di gatti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2019 alle 21:01 sul giornale del 06 dicembre 2019 - 188 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, IMPRIMIS - Sartoria digitale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdId





logoEV
logoEV