Corinaldo: “Il Natale del Borgo”, con una sorpresa... il suo palcoscenico

1' di lettura 04/12/2019 - Il Natale del Borgo nasce dalla comunità corinaldese. Il bagliore del cedro del Libano addobbato, faro nella quotidianità natalizia del paese, simbolo di speranza e la voce dei bambini del Piccolo Coro della Città di Corinaldo, candida rinascita: questi, domenica 8 dicembre, i primi due eventi del pacco dono confezionato dal Comune di Corinaldo. Una comunità che si ritrova e si riscopre. Un “Corinaldo-Città Palcoscenico” in ogni luogo, di tutti, per tutti.

Un calendario ricco di iniziative e appuntamenti, con al centro il grande spettacolo di domenica 15 dicembre al teatro comunale “C.Goldoni”, "Dono" che nasce dalla comunità e per la comunità, con la partecipazione delle associazioni corinaldesi.

Altra grande novità, dal 15 dicembre al 6 gennaio, il “Presepe ai Landroni”, raffigurazione della Natività con figure a grandezza naturale sul "palcoscenico" appunto dei Landroni.

E poi il tradizionale Castello illuminato, le fiabe e i laboratori per i bambini, i canti e i mercatini natalizi, la casa e il bosco di Babbo Natale, la befana di Madonna del Piano e tanto altro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2019 alle 12:45 sul giornale del 05 dicembre 2019 - 989 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdDg





logoEV
logoEV