contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CULTURA
comunicato stampa

Al via il progetto Start Now col Gen Verde. Quasi 100 i ragazzi ai workshop di teatro, danza e canto al "Panzini"

2' di lettura
1176

da Organizzatori


Al via i workshop col Gen Verde. Questo pomeriggio quasi 100 i ragazzi e giovani che domenica saliranno sul palco durante lo spettacolo che prenderà il via alle 20,30 al teatro La Fenice. Emozione, agitazione, entusiamo e tanta, tanta gioia. Sono questi gli ingredienti principali di quella che già sembra essere un’esperienza straordinaria.

C’è chi è uscito prima da scuola pur di non perdere nemmeno un attimo dei laboratori artistici col Gen Verde, chi rinuncia alle grandi passioni sportive almeno per questi giorni, chi ha già fatto i compiti in modo da poter vivere questa esperienza appieno.

E le 18 artiste del Gen Verde sin da primi minuti hanno infuocato l’istituto alberghiero Panzini dove in questi giorni si stanno svolgendo i workshop. Se l’obiettivo è quello di insegnare ai ragazzi tecniche importanti in materia di danza, musica, canto e recitazione, è più vero che alla base del progetto Start Now vi è il grande desiderio di trasmettere a questi giovani di Senigallia, Pesaro, Ancona e Ascoli un messaggio di speranza, pace e fraternità.

Ad un anno quasi dalla triste vicenda della Lanterna Azzurra questo progetto, promosso assieme dal Comune e dalla Diocesi di Senigallia vuole dire, con maggior carica e forza, che è possibile credere e vivere per un mondo migliore dove alla base della convivenza vi siano valori forti e duratori e nulla a che fare con violenza, sballo, droga.

Il Gen Verde da anni porta in giro questo stile di vita sano e traduce in musica e canzoni esperienza di vita basate sulla cosiddetta Regola d’oro “Fai gli altri quello che vorresti fosse fatto a te”. Da oggi questo messaggio viene lanciato anche a Senigallia con l’augurio che non sia solo un spot per pochi giorni, ma che questa esperienza lasci un segno indelebile nella vita di questi giovani e anche in tutti coloro che parteciperanno allo spettacolo di domenica prossima al teatro La Fenice.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2019 alle 17:30 sul giornale del 29 novembre 2019 - 1176 letture