contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Corinaldo: interrogazione di 'In Movimento', "Hotel Il Giglio ristrutturato ma chiuso da anni"

2' di lettura
640

da lista In Movimento - Corinaldo C’è
 


PREMESSO CHE: la struttura immobiliare meglio nota come il Giglio, situata fronte al Palazzo Municipale, è stata oggetto di ristrutturazione, con inizio dei lavori nel mese di novembre 2016, per un importo definitivo dei lavori pari ad oltre 1.500.000,00 euro;

la Regione Marche ha partecipato cofinanziando il progetto di ristrutturazione con un impegno di 700.000,00 euro, stabilendo che il nostro ente avrebbe dovuto rispettare diverse clausole, tra le quali la riapertura della struttura entro il mese di maggio del 2018 e la destinazione d’uso stabilita, pena la retrocessione del finanziamento stanziato;

CONSIDERATO CHE:

la struttura denominata il Giglio, nella fase progettuale ed in seguito, è stata oggetto di continue ipotesi di destinazione d’uso, inizialmente veniva palesata l’idea del fondo immobiliare dei Borghi più belli d’Italia, in seguito si era narrato e deliberato al riguardo di una convenzione con la Fondazione Caritas Senigallia Onlus quale responsabile del progetto e la cooperativa Undicesimaora quale soggetto gestore, a seguire è stata la volta di un ipotetico progetto che doveva interessare la figura di Maria Goretti allacciata ai soprusi e alle violenze subite dal genere femminile, poi si è parlato di palazzo della cultura, forse generalizzando al cadere dei tanti progetti che non hanno tutt’oggi trovato alcuna conferma sostanziale;
questa amministrazione comunale ha provveduto nella stipula di diversi bandi di gara atti ad affidare l’immobile in locazione quale struttura ricettiva;

VERIFICATO CHE:

il bando di gara dello scorso anno ha prodotto un contenzioso legale a seguito di riscontri oggettivi non chiari ed ha subito delle modifiche e ripetizioni, tant’è che solo quest’anno questa amministrazione comunale ha provveduto nel ripetere il bando di gara e sembrerebbe, ad aggiudicare la struttura in locazione;
sono trascorsi inutilmente svariati mesi dalla aggiudicazione del bando per la locazione ad uso ricettivo alberghiero del complesso immobiliare di proprietà del comune di Corinaldo, denominato il Giglio, inutilmente, in quanto la struttura non è ancora operativa.

Con la presente interrogazione, per quanto sopra esposto, chiedo agli amministratori comunali degli organi politici e burocratici responsabili in merito:

i) le ragioni della mancata fruizione dell’immobile denominato il Giglio a distanza di oltre due anni dal termine dei lavori di ristrutturazione;
ii) se vi siano dei responsabili ai quali imputare il mancato guadagno della struttura, quale danno indiretto per la comunità corinaldese;
iii) se la Regione Marche abbia intenzione di applicare quanto in diritto e richiedere la restituzione dei 700.000,00 euro concessi a titolo gratuito;
iv) se questa amministrazione politica è in grado di riferire alla comunità corinaldese la data prevista per l’apertura della struttura denominata il Giglio con destinazione ad uso ricettivo/alberghiero e quale destinazione subirà l’intero complesso immobiliare oggetto di ristrutturazione.

Da In Movimento Corinaldo C'è - Luciano Galeotti capogruppo consiliare di minoranza



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2019 alle 18:50 sul giornale del 27 novembre 2019 - 640 letture