Co’ magnam stasera? Chitarrine ai pomodori gratinati con lo chef Luca Facchini

1' di lettura Senigallia 20/11/2019 - Se avanzano dei pomodori arrosto cosa ci possiamo fare? La ricetta di oggi proposta dallo chef Luca Facchini (insegnante all’Istituto Alberghiero “Panzini” di Senigallia) è sicuramente interessante.

“La cucina del riuso – spiega Luca Facchini – è molto di moda adesso ma in realtà una volta era alla base della quotidianità. Un giorno mi trovavo a dover preparare il pranzo per il personale e avendo di fronte a me tanti pomodori arrosto ho pensato di “scomporli” e farci un primo piatto; poi ho aggiunto della burrata e un po’ di salsa verde”. “Luca ha sintetizzato – ribadisce Andrea Celidoni – il detto dialettale “bocca magna, testa studia” che non necessita di tante spiegazioni. Luca è un amico e lo aspettavamo da tempo: finalmente è arrivato e devo dire che ci ha stupito con questo primo piatto assolutamente accattivante”.

“Per completare “l’opera” – conclude Francesca Manoni – ho portato delle mie chitarrine che sono le più buone del mondo (modestamente)”. Per quest’occasione Emanuela dell’Enoteca Galli ha pensato ad una falanghina campana denominata “Sabbia vulcanica” della cantina Agnanum.

Le ricette che i nostri amici pubblicheranno le potrete trovare oltre che nella rubrica in home page, anche seguendo il canale Youtube, o la pagina Facebook o il profilo Instagram di "Co' Magnam Stasera?".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2019 alle 15:00 sul giornale del 21 novembre 2019 - 1206 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bc2Q