contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Co’ magnam stasera? Maccheroni al ferretto con Rossana Berardi

2' di lettura
1837

di Redazione


Oggi nella cucina di “Co’ magnam stasera?” un personaggio che inaspettatamente si presenta in veste di cuoca: Rossana Berardi che dirige la Clinica Oncologica dell’Università Politecnica delle Marche degli Ospedali Riunuti di Ancona presenta i maccheroni al ferretto con ragù che è una tipica ricetta calabrese.

“Adoro impastare – spiega Rossana Berardi – e preparare questo tipo di pasta perché mi rilassa, sgombra la testa da tutti i pensieri e siccome di solito questo è un lavoro che coinvolge anche altre persone (una vera catena di montaggio) è anche molto divertente. La tecnica del ferretto me l’ha insegnata mia zia Franca e appena Andrea mi ha chiesto se volevo partecipare ad una registrazione ho pensato subito alla pasta al ferretto che è sicuramente originale! Ci siamo divertiti tantissimo!”.


Nel video è stata lanciata una sfida ai fornelli al direttore generale degli Ospedali Riuniti di Ancona Michele Caporossi: accetterà? “Rossana è una macchina da guerra – racconta Andrea Celidoni – perché è “multitasking”: segue tante persone e tanti progetti contemporaneamente! Da un po’ di tempo mi ha coinvolto nella direzione del Coro delle Dragonesse e devo dire che è un’esperienza per me molto toccante. Le Dragonesse sono donne meravigliose, pazienti della Clinica Oncologica che, grazie alla collaborazione tra la Fondazione Ospedali Riuniti onlus e la Lega navale di Falconara hanno formato un equipaggio che rema su una barca speciale che è la Dragon boat”.

“Ovviamente, da brava pastaia - conclude Francesca Manoni – sono subito corsa ad acquistare un ferretto perché la pasta che ha presentato Rossana mi ha affascinato e voglio provarla e magari metterla in produzione nel mio negozio”. Il vino che L’Enoteca Galli ci ha proposto per questo piatto è “Caccialepre” un rosso piceno delle Tenute Pieralisi.

Le ricette che i nostri amici pubblicheranno le potrete trovare oltre che nella rubrica in home page, anche seguendo il canale Youtube, o la pagina Facebook o il profilo Instagram di "Co' Magnam Stasera?".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2019 alle 09:39 sul giornale del 16 novembre 2019 - 1837 letture