Corinaldo: Dial(u)oghi, Dialoghi sui (nostri) luoghi, appuntamento sabato

1' di lettura 17/10/2019 - Sabato 19 ottobre a Corinaldo è in programma “Dial(u)oghi - dialoghi sui (nostri) luoghi”.

Paese reale e il paese che immaginato, il luogo da cui parti e dove ritorni, Corinaldo ieri e oggi, gli scenari futuri: quanti paesi ci sono in un paese? Da questi spunti partirà “Dial(u)oghi”, una conversazione tra riflessioni storico - filosofiche ed esperienze personali, protagonisti Fabio Ciceroni, storico e critico letterario, autore e curatore di numerose pubblicazioni e Martina Spadoni, neolaureata in filosofia, studiosa di intelligenza artificiale; ma altrettanto protagonisti saranno tutti i cittadini che vorranno partecipare e dare il proprio contributo di idee o condividere un racconto.

L’iniziativa è promossa dall’associazione Ge. St. O. in collaborazione col Comune di Corinaldo, nell’ambito del progetto Memoteca; appuntamento presso le Stanze della Memoria, attigue al Museo Bojani, sabato 19 ottobre alle ore 18, al termine un aperitivo. Questi spazi sono stati resi pubblici e fruibili grazie alla fattiva volontà della BCC di Pergola e Corinaldo. Per motivi di sicurezza saranno accolte al massimo 20 persone, è gradita prenotazione al 3496019357, anche via sms, o a info@genest.it . E’ una iniziativa particolare per raccontare il senso di appartenenza ad un luogo che diventa parte di se stessi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2019 alle 09:30 sul giornale del 18 ottobre 2019 - 419 letture

In questo articolo si parla di attualità, massimo bellucci, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbKW





logoEV
logoEV