eSports: la senigalliese LEGIO X si aggiudica il titolo di Campione d'Italia di "Call of Duty" al Games Week di Milano

2' di lettura Senigallia 02/10/2019 - Eccellenze nascoste nella realtà videoludica, ma presenti nel mondo degli sport elettronici su console. In questo caso la piattaforma è la Playstation e il gioco è "Call of Duty", che da anni è diventata una vera e propria disciplina praticata in modalità virtuale (on line), con pubblico presente nelle fasi finali: in luoghi ‘’aperti’’ come le fiere di settore e palazzetti.

Un mondo dove oramai anche in Italia girano sponsor e contratti per i players, le varie società si contendono trofei e premi in denaro in campionati che possono essere italiani, europei e addirittura mondiali, con finali negli Stati Uniti e montepremi che si aggira attorno al milione di euro.

La ‘’Legio X’’ è una multigaming nata circa due anni fa, da due appassionati di questi sport virtuali con anni di esperienza in competizioni e organizzazione di squadre. Essa è presente su varie piattaforme e diversi giochi contando un totale di circa 70 videogiocatori a livello nazionale.

Domenica 29 settembre a Milano si è svolto il Games Week, la fiera italiana più importante per il mondo degli eSports e all'interno di essa le finali italiane del Campionato di ‘’Call Of Duty’’ modalità veterano (nelle prime fasi sono circa 80 le squadre partecipanti), che hanno visto vincere il team ‘’Legio IXI Vizion’’, una delle squadre di punta della società senigalliese capitanati dal riminese Dimitri Magnani. Quarto posto per l'altro team della società, i ‘’Legio IXI Gunners’’, capitanati dal romano Fabio Murzi e dati per favoriti in quanto nel corso del campionato sono stati sempre al comando.

Il prossimo 25 ottobre, uscirà la nuova edizione del gioco, che prenderà il nome di ‘’Call of Duty: Modern Warfare’’. Un altro torneo seguirà e ogni appassionato potrà prendervene parte, chiunque può diventare protagonista di questo mondo videoludico, il fucile in mano spetta ora a voi!


di Edoardo Diamantini
redazione@viveresenigallia.it







Questo è un articolo pubblicato il 02-10-2019 alle 17:20 sul giornale del 03 ottobre 2019 - 1561 letture

In questo articolo si parla di sport, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbd9





logoEV
logoEV