Al sindaco Mangialardi la tessera ad honorem dell’Anpi

1' di lettura Senigallia 20/09/2019 - Il sindaco Maurizio Mangialardi ha ricevuto ieri nel proprio ufficio il segretario dell’Anpi di Senigallia Leonardo Giacomini. Motivo della visita la consegna al sindaco della tessera ad honorem dell’associazione.

“Ricevere la tessera onoraria dell’Anpi direttamente dalle mani del presidente Giacomini – spiega Mangialardi – è stato per me un grande onore e una forte emozione. Soprattutto, però, vivo questo gesto come il riconoscimento del lavoro svolto in questi lunghi anni, sempre a difesa dei valori contenuti nella Carta Costituzionale nata dalla Resistenza antifascista. Valori come democrazia, libertà, giustizia, pace, tolleranza e solidarietà, che oggi più che mai siamo tutti chiamati a tutelare con l’esempio del nostro quotidiano agire nella società e, come fa l’Anpi con la sua preziosa attività, coltivando il fiore della memoria per non dimenticare chi riscattò a costo della propria vita la dignità dell’Italia dalla vergogna del fascismo”.

Quella consegnata a Mangialardi è la terza tessera attribuita ad honorem dall’Anpi di Senigallia; le altre due sono state assegnate all’ex sindaco Giuseppe Orciari e all’ex partigiano Nibio Greganti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2019 alle 14:37 sul giornale del 21 settembre 2019 - 577 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baOh





logoEV
logoEV