“Festival del Giallo”: gli appuntamenti di venerdì

2' di lettura Senigallia 22/08/2019 - Venerdì 23 agosto gli appuntamenti del Festival “Ventimiliarighesottoimari in Giallo”, inizieranno alle ore 12 al Mondadori Bookstore di corso 2 giugno con l’incontro-aperitivo insieme allo scrittore Armando D’Amaro. Sulla base di una serie di spunti narrativi offerti dagli appassionati del Festival, D’Amaro trasformerà la romantica Rotonda a Mare di Senigallia nella scena di un crimine, scrivendo in sole 48 ore un noir dedicato a Ventimilarighesottoimari in Giallo.

Alle ore 18,30 al Cortile della Rocca Roveresca ci sarà un’iniziativa rivolta al pubblico più giovane del Festival con “All’Ombra della Governante”, un viaggio surreale tra personaggi e ambientazioni noir. Assassini, armi del delitto ed enigmi si svilupperanno in una scala a chiocciola fatta di brividi e risate. La voce di Alfonso Cuccurullo e la musica do Federico Squassabia saranno le compagne inquietanti di questa avventura. Per informazioni è possibile chiamare i numeri 0716629329 o 0716629448, oppure scrivere all’indirizzo email biblioteca@comune.senigallia.an.it.

Sempre alle ore 18,30, al Cortile della Biblioteca Antonelliana ci sarà la presentazione del libro “Rione serra venerdì” di Mariolina Venezia. Una terra di frontiera, la Basilicata. E una Calamity Jane armata di codice penale: Immacolata Tataranni della Procura di Matera. Il quartiere di Serra Venerdì fu progettato per portarci gli abitanti dei Sassi, il cuore antico di Matera, dopo l’esodo forzato degli anni ’50. Ma le utopie degli urbanisti si scontrano con la realtà, e Serra Venerdì diventa Rione Apache. L’omicidio di una coetanea della Pubblico Ministero Tataranni, seguito da altri fatti sconcertanti, è al centro di una storia ambientata in una terra di frontiera: la Basilicata. Mariolina Venezia converserà con la giornalista e scrittrice Chiara Michelon e con Francesco Roseto, direttore artistico del Festival Letterature Policoro.

Alle ore 19,15, a Palazzetto Baviera, si terrà invece la presentazione del libro di Luana Troncanetti “I silenzi di Roma”. Ernesto è un tassista capitolino che vive un rapporto ormai logoro con la moglie depressa. Il suo taxi è teatro di storie che si intrecciano attorno ad un delitto consumato nella Roma “bene”. La vittima è uno scultore di fama internazionale. La Troncanetti sarà intervistata dalla giornalista Sabrina De Bastiani.

Alle ore 21,30, infine alla Rotonda a Mare, sarà presentato il libro di Ilaria Tuti “Ninfa dormiente”. Torna la straordinaria Teresa Battaglia: un carattere fiero e indomito, a tratti brusco, sempre compassionevole. Torna l’ambientazione piena di suggestioni, una natura fatta di boschi e cime montuose, di valli isolate e di bellezze insospettabili. Al centro della narrazione cold case, casi freddi. Violenze sepolte dal tempo e che d’improvviso riaffiorano, con la crudele perentorietà di un enigma. La Tuti converserà con la giornalista Sabrina De Bastiani.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il portale turistico www.feelsenigallia.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-08-2019 alle 12:08 sul giornale del 23 agosto 2019 - 392 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Uo





logoEV
logoEV