Fano: Danneggia un’auto e scappa, ma i residenti gli prendono la targa: rintracciato

polizia locale 1' di lettura Senigallia 20/08/2019 - Stava facendo manovra con la sua Renault, ma ha finito per centrare una Mazda parcheggiata. Invece di fermarsi e lasciare i suoi dati ha poi preferito scappare. Peccato che i residenti gli abbiano preso il numero di targa. La polizia locale – di conseguenza – non ha fatto molta fatica a rintracciarlo.

Erano le 9 di domenica mattina quando l’automobilista ha urtato la Mazda, in viale Romagna a Fano. Nonostante il danno ingente, l’uomo al volante se n’è andato, ma i vicini di casa hanno prontamente “preso appunti”. Si sono segnati la targa del veicolo che ha centrato la vettura posteggiata. Grazie a questa preziosa informazione, gli agenti della polizia locale di Fano hanno subito bussato alla porta dell’automobilista.

L’episodio fa parte di una lunga serie di interventi che hanno reso rovente la settimana di ferragosto per i vigili urbani della Città della Fortuna. Sempre domenica, infatti, si è verificato un fatto simile in viale Colombo. E non è tutto: oltre al grave incidente che a Carrara ha visto coinvolte due auto, si segnala anche uno scooter urtato e scaraventato a terra lungo la statale adriatica, oltre a un’omissione di soccorso in viale Ruggeri. Nel frattempo la polizia locale sta continuando a lavorare sul caso della bambina di dieci anni urtata da un’auto al Vallato lo scorso 10 agosto. L’automobilista è stata rintracciata, ma i contorni della vicenda non sono ancora chiari.






Questo è un articolo pubblicato il 20-08-2019 alle 16:00 sul giornale del 21 agosto 2019 - 633 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, incidente, incidente stradale, polizia locale, articolo, auto danneggiata, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0QY





logoEV
logoEV