I conti della semestrale. BCC Ostra Vetere, 1.25 milioni di utile

1' di lettura Senigallia 05/08/2019 - Il Consiglio di amministrazione della Bcc di Ostra Vetere, ha approvato la semestrale al 30 giugno 2019. L’utile di periodo si attesta a 1,25 milioni di euro, sui massimi di sempre.

L’importante risultato economico è stato raggiunto congiuntamente al perseguimento dell’obiettivo della riduzione dei crediti anomali che, attestandosi al livello più basso degli ultimi decenni, rappresenta il punto di riferimento per tutto il credito cooperativo regionale.

I principali aggregati di conto economico sono tutti in crescita, tranne i costi operativi che diminuiscono sensibilmente.

La Bcc di Ostra Vetere conferma la propria solidità ed efficienza operativa anche in una complessa fase del ciclo economico, che continua a non essere esente da persistenti criticità.

La Banca ha saputo cogliere in questi anni le migliori opportunità valorizzando i rapporti con i Soci - Clienti, il cui numero è in significativa crescita a testimonianza delle capacità di interpretare al meglio i bisogni delle Comunità di riferimento.

Il Presidente Carbini esprime soddisfazione per questi risultati, esito della sana e prudente gestione perseguita in questi anni e che dimostrano la validità del modello cooperativo declinato secondo i principi di mutualità prevalente, al centro del quale si pone la relazione con i Soci.








Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 05-08-2019 alle 00:01 sul giornale del 06 agosto 2019 - 740 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, banca, bcc, pubbliredazionale, bcc ostra vetere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0nC

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale





logoEV
logoEV