contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Mercato cancellato per il Summer, Fratelli d'Italia: "Amministrazione danneggia e prende in giro gli ambulanti"

2' di lettura
3790

da Fratelli d'Italia


mercato di Senigallia
Questa Amministrazione è veramente fenomenale nel far infuriare sempre qualcuno, questa volta è toccato agli ambulanti del mercato del giovedì che si sono visti cancellare due mercati, quelli del 1° e 8 agosto in quanto in contemporanea si svolge il Summer Jamboree.

E si che gli ambulanti avevano anche fatto una proposta seria e corretta, che era quella di occupare il lungofiume dove ci sono, a fine agosto, le bancarelle della Fiera di Sant’Agostino, quindi una soluzione più che collaudata. La risposta dell’Amministrazione è stata un bel “NO”, anzi, a corredo di questo diniego c’è stata una funambolica dichiarazione del Sindaco Mangialardi, che ha pubblicamente dichiarato che la proposta degli operatori del mercato era degna di nota, ma che sarebbe stata attuata il prossimo anno.

Scorretto come sempre il nostro Sindaco, perché sa benissimo che il prossimo anno a Senigallia ci saranno le elezioni comunali, e lui non sarà più Sindaco, fortunatamente per la città, e non deciderà un bel niente per le date di agosto. Quindi oltre al danno anche la beffa di prendere in giro gli ambulanti.

In pratica cosa accadrà l’1 e 8 agosto? Accadrà che una parte del mercato, quella dei Portici e di piazza Simoncelli potrà operare come sempre, mentre tutte le bancarelle che di solito stazionano a piazza Garibaldi, saranno mandate “forzatamente al mare”!

Il Sindaco e l’Assessore al Commercio si sono posti il problema che grazie alla loro ostinazione di non ascoltare mai nessuno e decidere secondo le loro desiderate, o quelle degli “amici degli amici”, hanno causato un notevole guaio economico agli operatori di Piazza Garibaldi? In quelle due date di agosto, gli operatori hanno incassi che non hanno in altri mesi dell’anno messi insieme, ma questo non è stato valutato chiaramente.

Non si comprende perché non abbiano accettato la proposta alternativa di occupare il lungofiume, non si capisce perché nel 2019 no e nel 2020 si. Insomma, il solito pressapochismo di questa Amministrazione.

Gli ambulanti nulla hanno contro il Summer Jamboree, ma avrebbero voluto avere una considerazione maggiore dagli amministratori, non l’hanno avuta e ora sono infuriati, e lo sono così tanto da averci chiamato per raccontarci il loro forte disappunto sulla vicenda.

Non ci sono commenti da fare, le azioni di questa amministrazione sono sotto gli occhi di tutti, da tempo sono occupati con il “Risiko” del loro candidato Sindaco, quindi non hanno tempo per pensare alla città, ai cittadini e a quel tessuto economico che ancora la tiene in vita.

Per fortuna non manca molto al 2020!



mercato di Senigallia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2019 alle 17:12 sul giornale del 31 luglio 2019 - 3790 letture