contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Incrocio pericoloso alla Cesanella: i residenti chiedono il posizionamento di dossi

2' di lettura
1925

di Sara Santini
senigallia@vivere.it


Un incrocio pericoloso, soprattutto per la scarsa visibilità e per la velocità sostenuta con cui le auto lo attraversano. Si tratta dell'incrocio del quartiere Cesanella tra via Piero della Francesca e via Perugino.

Non capita di rado di assistere al verificarsi di incidenti. "Ho assistito all'ennesimo incidente nell'incrocio tra via Perugino e via Piero della Francesca (quartiere di Cesanella) - segnala una residente - Purtroppo da quando è stato aperto l'imbocco da via Enrico Mattei in via Perugino assistiamo a numerosi incidenti, più o meno gravi, dovuti principalmente dall'alta velocità dei veicoli. Via Perugino è l'unica via che attraversa il quartiere di Cesanella senza la presenza di dossi stradali (presenti invece nelle vie parallele come via Giotto e via Botticelli) per cui i veicoli la percorrono sempre ad alta velocità. La prego di intervenire in qualche modo, anche posizionando dei dossi rallentatori che obbligherebbero necessariamente a ridurre la velocità".

La residente si è rivolta al sindaco chiedendo di intervenire per limitare la pericolosità dell'incrocio, con il posizionamento di dossi artificiali, come in corrispodenza delle vie parallele.

"È certamente vero che occorre prestare una particolare attenzione alla potenziale pericolosità del tratto di strada oggetto della sua segnalazione e per questo motivo non è da escludere anche in quella zona l'installazione di alcuni dissuasori di velocità - replica il sindaco - Dovremo però valutare con attenzione il tipo di intervento da attuare in ragione delle necessarie disponibilità economiche e tenendo conto che gli stessi dossi, oltre a non poter garantire a prescindere la sicurezza di ciclisti, pedoni e conducenti di mezzi, potrebbe creare ai residenti alcuni piccoli fastidi dovuti alla rumorosità e alle vibrazioni provocati dal passaggio delle auto. Le garantisco che ho comunque inoltrato al servizio di Polizia Municipale la sua segnalazione, in modo che possano essere aumentati i controlli, fatte le necessarie verifiche e adottati gli eventuali provvedimenti che si riterranno opportuni".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2019 alle 10:18 sul giornale del 31 luglio 2019 - 1925 letture