contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Stipulata la convenzione per gestione del sistema locale dei servizi sociali dell'Unione dei Comuni

3' di lettura
686

da Organizzatori


servizi sociali
Alcuni giorni fa presso la sede dell’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone” - Area Servizi Sociali e Ambito Territoriale Sociale n. 8, sita in P.zza Roma n. 23 – Comune di Trecastelli ex Municipalità di Monterado, la firma delle convenzioni tra l’Unione dei Comuni e i Presidenti delle Associazioni di Volontariato AUSER (Autogestione Servizi) referenti per i territori di Barbara, Ostra, Ostra Vetere, Serra de’ Conti e Trecastelli, aderenti al progetto “La comunità che partecipa”.

Si tratta di un progetto sociale, primo nel suo genere avviato all’interno di una Unione di Comuni e coordinato dall’Assessore con delega al welfare e protezione sociale del Comune di Senigallia, Carlo Girolametti, che disciplina la collaborazione tra Ente e Associazioni di Volontariato nelle attività di utilità pubblica e sociale, così come previsto dal D.Lgs. 3/07/2017 n. 117 - “Codice del Terzo Settore”.

In data 31/12/2014 i Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. 8 (Senigallia, Arcevia, Barbara, Corinaldo, Castelleone di Suasa, Ostra, Ostra Vetere, Serra de’ Conti e Trecastelli), hanno stipulato la convenzione per l’esercizio associato della funzione progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali. Tale esperienza ha portato, lo scorso 20 maggio 2019, al conferimento della stessa funzione all’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone”, composta dai Comuni di Arcevia, Barbara, Ostra, Ostra Vetere, Senigallia, Serra de’ Conti e Trecastelli, in convenzione con l’Unione dei Comuni “Misa e Nevola” di Corinaldo e Castelleone di Suasa.


La convenzione prevede la collaborazione e la cooperazione con soggetti pubblici e privati, chiamando i cittadini e le forze economiche e sindacali a partecipare alla programmazione delle politiche sociali, promuovendo la realizzazione di servizi in concertazione con le associazioni di volontariato presenti nel territorio, con l’intento di riconoscere e valorizzarne l’azione volontaria. L’Associazione AUSER, attiva a livello nazionale, è impegnata con i propri volontari, in continuità da anni, nella creazione di reti di relazione, solidarietà e partecipazione, con l’obiettivo di prevenire il rischio di emarginazione e isolamento che colpisce gli anziani e non solo, coinvolgendoli in attività socialmente utili, nella convinzione dell’insostituibilità del ruolo dell’anziano all’interno della collettività. Le aree di attività oggetto del nuovo accordo innovativo sono individuate in socio-assistenziale, tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale, attività educative, attività di informazione al pubblico, attività culturali di tutela e valorizzazione dei beni culturali, educazione alla pratica sportiva e attività ricreativa.

Le convenzioni “La comunità che partecipa” sono state sottoscritte dal Dirigente dell’Area Servizi Sociali e A.T.S. n. 8 dell’Unione dei Comuni, Dott. Maurizio Mandolini, dal Presidente Provinciale di Auser Volontariato Sergio Gradara, da Ivo Rosi Presidente di Auser Senigallia per il territorio di Ostra, da Primo Brecciaroli Presidente di Auser Filo d’Argento di Jesi per il territorio di Trecastelli, da Daniela Ugolini Presidente di Auser Vallemisanevola di Serra de’ Conti, per i territori di Barbara, Ostra Vetere e Serra de’ Conti.



servizi sociali

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2019 alle 10:19 sul giornale del 27 luglio 2019 - 686 letture