contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Al Gabbiano contributo video esclusivo di Nanni Moretti per “Santiago, Italia”

2' di lettura
415
da Cinema Gabbiano
www.cinemagabbiano.it

Ultimo appuntamento per la rassegna "Gabbiano per le stelle" che ospiterà sabato 27 luglio un contributo video esclusivo di presentazione film a cura del regista Nanni Moretti. Il Maestro presenterà agli spettatori dell’Arena Gabbiano il suo ultimo lavoro: Santiago, Italia.

Si tratta di un docufilm che racconta, attraverso le parole dei protagonisti e i materiali dell’epoca, i mesi successivi al colpo di stato che l’11 settembre 1973 pose fine al governo democratico di Salvador Allende. Il tutto concentrandosi in particolare sul ruolo svolto dall’ambasciata italiana a Santiago, che diede rifugio a centinaia di oppositori del regime del generale Pinochet, consentendo loro di sfuggire alle repressioni del regime golpista offrendo un salvacondotto per raggiungere l’Italia. Questi esuli si inserirono attivamente nella nostra società, dove già si diffondevano gli slogan ideali di Allende e le note degli Inti Illimani (“El pueblo unido…”).

Nanni Moretti – raccontando le loro storie personali - sviluppa una profonda riflessione politica non soltanto su quello che fu uno straordinario atto di solidarietà, quanto sulle conseguenze che esso comportò per la sinistra dell’epoca. Non è un caso, evidentemente, che il celebre regista italiano abbia realizzato questo piccolo film sull’accoglienza proprio per richiamare l’attenzione del pubblico rispetto al drammatico periodo attuale, di fronte a un Paese ricco di tensioni, rancore e crescente odio sociale.

Santiago, Italia offre dunque uno sguardo prezioso sull’Italia di ieri e di oggi, alternando emozione e ironia ma sempre conservando una forte umanità, attraverso un mosaico di interviste con chi visse in prima persona le vicende di quegli anni. Come Paolo Hutter, allora giornalista per “Lotta continua”, o come gli ex militari golpisti, entrambi ancora oggi incapaci di riconoscere l’orrore di cui furono complici.

In caso di maltempo gli spettacoli saranno effettuati nella sala interna, dotata di impianto ad aria condizionata.

Per chi voglia saltare la fila alla cassa ricordiamo che è sempre possibile acquistare i biglietti in prevendita online sul sito www.cinemagabbiano.it/ol.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2019 alle 12:36 sul giornale del 26 luglio 2019 - 415 letture