contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ECONOMIA
articolo

Software contabilità per aziende: 3 aspetti fondamentali che deve avere

3' di lettura
213

di Redazione


Tutti conosciamo l’importanza del fattore contabilità all’interno di un’azienda. Chi gestisce tale reparto deve avere una conoscenza approfondita degli argomenti di ragioneria e finanza aziendale. Di conseguenza questi ruoli vengono riservati soltanto ai laureati oppure ai diplomati con esperienze sul campo.

Per fortuna, grazie alle nuove tecnologie, ci sono dei programmi che semplificano questo lavoro di responsabilità. Stiamo parlando dei software contabilità per aziende. Si tratta di programmi perfetti per eseguire gli adempimenti contabili nelle società o negli studi di commercialisti. Ma come scegliere il software contabilità adatto alla tua attività? Ecco i tre aspetti fondamentali da considerare.

In linea di massima i software di questo tipo sono divisi in due categorie: i primi si vendono attraverso un pacchetto già stabilito, mentre i secondi si acquistano in moduli distinti. In ogni caso ci sono tre aspetti fondamentali che ogni software deve avere.

La velocità

Il primo aspetto fondamentale riguarda la velocità che regala all’azienda. La semplicità di utilizzo che permette di velocizzare i tempi dell’operatività. Un vantaggio fondamentale che è capace di far guadagnare tempo e denaro all’azienda, ma anche di fare operazioni con pochi click generando più documenti e scritture. Unitamente a questo fattore, un buon software contabilità deve dare la possibilità di accedere quando e come si vuole, da casa o dall’ufficio, direttamente dal cliente o anche se ci si trova in vacanza.

Affidabilità

Ogni azienda deve essere praticamente impeccabile per essere competitiva sul mercato. Per ottenere ciò è indispensabile non sbagliare mai. Questi software attraverso la parametrizzazione dei dati e l’automazione delle operazioni garantiscono la massima efficacia operativa nel minor tempo possibile, per essere sicuri di non aver commesso errori. Il vantaggio di un buon gestionale di contabilità è che sia lui a prevenire o segnalare eventuali errori. Ovviamente un buon programma di contabilità si caratterizza anche per quel che riguarda la sicurezza dei dati, un tema sempre più centrale nei nostri giorni.

Aggiornamenti

Un buon software per la contabilità deve saper rispondere alle esigenze delle normative vigenti che cambiano in continuazione. È fondamentale, dunque, scegliere il servizio in base alla possibilità di aggiornarlo ogni qual volta lo si ritiene necessario. Attenzione a valutare bene in sede di contratto quanto costano eventuali aggiornamenti: alcune software house offrono gli aggiornamenti gratuitamente mentre altre, la maggior parte, li prevedono solo a pagamento.

Oltre a queste tre caratteristiche fondamentali è importante valutare un software in base all’assistenza offerta, sia telefonica che online. L’importante è che ci sia e che sia di qualità. Non tanto assistenza nella fase iniziale di attivazione del servizio e avvio dell’attività, quanto nella gestione quotidiana. Anche qui, attenzione a valutare bene eventuali costi extra. In ultima analisi è fondamentale tener presente la possibilità di utilizzare lo strumento in condivisione con i propri clienti, le aziende, i collaboratori esterni, i fornitori e valutare anche eventuali sconti o promozioni.

Insomma, occhio a ciò che si acquista, ma il software di contabilità è decisamente indispensabile.



Questo è un articolo pubblicato il 25-07-2019 alle 18:44 sul giornale del 25 luglio 2019 - 213 letture