Blitz di Unione Civica e Forza Italia alla Rodari: "Basta palestra gratis alla Uisp"

1' di lettura Senigallia 22/07/2019 - Blitz lunedì pomeriggio dei consiglieri comunali dell’Unione Civica e di Forza Italia all’interno della palestra della scuola elementare Rodari, data in uso dal Comune alla Uisp.

“La palestra della Rodari è stata data dal Comune alla Uisp in uso esclusivo, dal 2014, senza il pagamento di un centesimo di affitto e solo perché la Uisp ha rifatto il pavimento, per altro in un finto parquet –denuncia Roberto Paradisi dell’Unione Civica- è scandaloso come è inaccettabile che la Uisp abbia in mano le chiavi della scuola (per accedere alla palestra si passa all’interno della scuola), cosa che ci è stata confermata in diretta anche dall’ex dirigente Angelica Baione. Molte società sportive non ha hanno più spazi per allenarsi e il Comune si permette di dare spazi ad uso esclusivo alla Uisp. E’ ora di finirla con questo abusivismo. Abbiamo tolto alla Uisp la gestione del Villaggio Le Dune, che durava in modo irregolare da 22 anni, e ora toglieremo anche questo spazio perché la Uisp si deve mettere in fila con tutte le altre società sportive”.

“Non abbiamo nulla contro la Uisp di per sè ma non può avere privilegi” –fa eco Luigi Rebecchini. Per Alan Canestrari di Forza Italia “è una concorrenza sleale e serve un bando pubblico per fare partecipare tutte le società”. Per i tre consiglieri ci sarebbero, oltre alla palestra Rodari, anche "centro olimpionico Tennistavolo" e la palestra della Cesanella che il Comune deve mettere a disposizione di tutti. Per parlare di questo lunedì alle 18,30 nella sala dell'ex Tribunale Unione Civica e Forza Italia hanno organizzato un incontro pubblico.








Questo è un articolo pubblicato il 22-07-2019 alle 19:16 sul giornale del 23 luglio 2019 - 1252 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9VB





logoEV