Atene scossa da un terremoto di magnitudo 5.3: tanta paura ma danni limitati

1' di lettura Senigallia 19/07/2019 - Una forte scossa di terremoto ha fatto tremare Atene, in Grecia, poco dopo le 11 (mezzogiorno in Italia) di venerdì.

L'epicentro del sisma, di magnitudo 5.3, è stato localizzato nei pressi di Magoula, una ventina di chilometri a nord ovest della capitale, a una profondità di 13 chilometri. La scossa ha fatto tremare i palazzi ma non ha provocato vittime o danni importanti.

Tanta paura per gli abitanti, che si sono riversati in massa nelle strade. Due persone sono state ferite lievemente dalla caduta di detriti. In diverse zone della città sono state segnalate interruzioni di corrente e problemi alla rete telefonica, sovraccarica.

Molti edifici sono stati lesionati ma secondo quanto riferito dal governo greco non ci sono danni importanti. Nella zona del porto sono crollate due vecchie case abbandonate e un magazzino inutilizzato. Nessuna conseguenza per l'antico complesso dell'Acropoli.

Circa un'ora dopo c'è stata un'altra forte scossa di magnitudo 4.4. Venti anni fa nella stessa area un terremoto di magnitudo 5.9 aveva causato la morte di 143 persone.






Questo è un articolo pubblicato il 19-07-2019 alle 17:33 sul giornale del 20 luglio 2019 - 713 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, grecia, atene, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9Qp





logoEV