Muore in ospedale: rubano la fede al dito durante il trasferimento della salma in obitorio

1' di lettura Senigallia 15/07/2019 - Non avuto ritegno neanche di fronte alla tragedia. Anzi hanno approfittato proprio del momento di particolare drammaticità per sfilare la fede dal dito di un paziente appena deceduto in ospedale.

Il furto si è verificato nei giorni scorsi all'ospedale di Senigallia. Un anziano era stato ricoverato al Pronto Soccorso per un attacco di cuore e purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare. L'uomo è deceduto. E proprio durante il trasferimento della salma, dal Pronto Soccorso alla Camera Mortuaria, qualcuno ha sfilato la fede in oro dal dito della vittima. A denunciare l'accaduto è stato il figlio dell'anziano.

"Giovedì mattina alle 9,40 è deceduto mio padre al pronto soccorso dell’ospedale di Senigallia. Mentre faceva l’elettrocardiogramma e durante il trasporto alla camera mortuaria dell’ospedale, gli è stata rubata la fede che aveva al dito da una vita. Se qualcuno avesse visto qualcosa chiedo gentilmente di farmelo sapere, non per il valore in se stesso, ma per il ricordo per mia mamma".

Un episodio particolarmente spiacevole che ripropone il tema della sicurezza all'interno degli ospedali.






Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2019 alle 11:51 sul giornale del 16 luglio 2019 - 7640 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9DA





logoEV