Inaugurato il monumento a John Lennon, Mangialardi: “Opera che consolida la vocazione alla pace della nostra comunità”

1' di lettura Senigallia 15/07/2019 - “Un momento importante per la nostra comunità. In un luogo che una volta si chiamava Piazza d’Armi e che abbiamo trasformato in Parco della Pace, abbiamo deciso di collocare un monumento a John Lennon, al fine di consolidare la vocazione che, anche grazie alla preziosa attività della Scuola Vincenzo Buccelletti, questo parco ha acquistato negli ultimi anni, e offrire ai cittadini uno spazio per ritrovarsi, meditare e confrontarsi sul valore profondo della pace.

Quest’opera, grazie al forte significato impresso dall’artista Stefania Ricci, che ha voluto ispirarsi al celebre muro Lennon di Praga dove dal 1980 fan e artisti di tutto il mondo colorano la facciata messaggi e disegni inneggianti alla pace e all’amore tra i popoli, lancia un messaggio più forte che mai contro quei muri, reali e virtuali, che oggi come ieri, anche qui in Italia, continuano a dividere e a far morire esseri umani solo perché diversi”.

Così il sindaco Maurizio Mangialardi in occasione dell’inaugurazione del monumento a John Lennon.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2019 alle 15:01 sul giornale del 16 luglio 2019 - 672 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9Es





logoEV
logoEV