contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Calcio: battesimo ufficiale, la Vigor è un nuovo Centro di Formazione Tecnica del Bologna FC

2' di lettura
796

da Fc Vigor Senigallia
www.fcvigorsenigallia.it


Si è tenuto giovedì il battesimo ufficiale, dopo mesi di pianificazione e amicizia, dell’accordo di collaborazione tra la Vigor Senigallia e il Bologna FC 1909.

Un passo importante per la crescita del sodalizio della Spiaggia di Velluto che conferme le proprie ambizioni di migliorare qualitativamente il proprio settore giovanile. La società senigalliese diventa così il 6° Centro di Formazione Tecnica del club felsineo sul territorio italiano.

Grande soddisfazione, durante la conferenza stampa, è trapelata dalle parole del responsabile del vivaio Loris Servadio, e di presidente e vice della Vigor Franco Federiconi e Rino Frulla, e del coordinatore storico dei giovani Roberto Siena. Presenti per illustrare il progetto anche Davide Cioni e Daniele Corazza in rappresentanza del Bologna, i quali hanno deciso di puntare forte su Senigallia e sulla Vigor perché ha tutti i connotati e i requisiti per farne parte. Lavorando fianco a fianco con una realtà professionistica, che nella passata stagione ha vinto il Torneo di Viareggio e il campionato Primavera e si è confermata tra le più importanti dell’intero panorama nazionale, la Scuola Calcio Vigorina può spiccare ulteriormente il volo verso l’alto.

La cooperazione tra i due team ha un mandato di due anni, con la possibilità di rinnovo, e prevede, tra le altre cose, che la Vigor dovrà confrontare la propria metodologia di lavoro con quella del Bologna, attraverso un percorso a stretto contatto con i tecnici emiliani. Emiliani che avranno la prelazione su eventuali acquisti da Senigallia. Il primo è già stato presentato giovedì in conferenza con commozione da parte dei genitori in sala: si tratta di Daniel Serfilippi che passa dall’U14 vigorina al Bologna. A Daniel i migliori auguri di buona fortuna per questa nuova immensa avventura.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2019 alle 11:40 sul giornale del 06 luglio 2019 - 796 letture