contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Non paga la spesa al supermercato. Denunciato per furto un 25enne

1' di lettura
5297

di Niccolò Staccioli
senigallia@vivere.it


polizia
Nel tardo pomeriggio di martedì, alla Sala Operativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Senigallia è arrivata una richiesta di intervento da parte degli addetti alla vigilanza per un furto consumato all’interno dell’ipermercato operante al centro commerciale Il Maestrale.

L'impiegato che ha richiesto l'intervento ha riferito agli agenti, giunti sul posto, di aver notato un giovane che, poco prima, dopo essersi approvvigionato di un notevole quantitativo di beni alimentari, ha oltrepassato le casse senza pagare alcunché ed anzi facendo scattare l’allarme.

La Polizia ha bloccato il giovane, B. R., 25enne, originario del fabrianese, e ha controllato il suo zaino, dove all’interno vi erano diverse confezioni di insaccati. Successivamente gli agenti hanno notato un secondo zainetto sempre in suo possesso e qui all’interno hanno trovato altra merce alimentare (salumi, dolci, formaggio e tonno, cioccolate, bottiglie di bibite) che era stata sottratta dai banconi poco prima di essere fermato. Uno dei due zaini, inoltre, aveva l’etichetta staccata.

Il gestore del supermercato ha comunicato che l’ammontare della cifra dei prodotti sottratti è pari a circa 120 euro. Gli accertamenti hanno consentito, poi, di verificare che il giovane attualmente si trova in vacanza con amici a Senigallia.

Il ragazzo, condotto in Commissariato, è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato e la merce recuperata è stata restituita al gestore dell’ipermercato



polizia

Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2019 alle 16:23 sul giornale del 04 luglio 2019 - 5297 letture