contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Il concerto del Gruppo Corale Femminile di Ostra venerdì alla Chiesa della Croce di Senigallia

1' di lettura
711
da don Giuseppe Cionchi

chiesa della croce senigallia
Nel complesso ricchissimo delle manifestazioni che la Città di Senigallia offre ai turisti, si inserisce anche l’Iter Pulchritudinis: arte, fede, bellezza, presso la Chiesa della Croce, venerdì 5 giugno 2019 alle ore 21.15, con la singolare esecuzione del Gruppo Corale Femminile di Ostra.

L’attività del Coro Polifonico Città di Ostra ha una tradizione pluriennale nata per iniziativa del M° Mauro Porfiri e di padre Carlo D’Angelo con la volontà di creare una corale ostrense che potesse rendere servizio alla comunità e animare la vita culturale del paese. Ovviamente la sua attività si è propagata anche in Italia con numerosi concerti, soprattutto nelle Marche.

Dal 2010, il Coro si costituisce come corale femminile “Città di Ostra”, intraprendendo una nuova e avvincente esperienza, con un vasto e interessante repertorio in costante crescita, continuando con immutata passione a coltivare l’interesse per la musica polifonica di cui sarà splendida manifestazione il concerto presso la chiesa della Croce. Il concerto sarà preceduto da una presentazione della chiesa stessa che è un monumento talmente importante da essere visitato continuamente da italiani e stranieri. Ultimamente sono venuti docenti d’arte dalla Cina, dal Giappone e dall’Australia e sono rimasti affascinati dalla descrizione della “Deposizione” del Barocci, presentata dal cappellano don Giuseppe Cionchi. La chiesa è aperta alla mattina dei giorni feriali, dalle ore 9.45 alle 11.15 con: adorazione, Lodi, Rosario, Messa, Coroncina; alla Domenica è aperta dalle ore 16.30 con Rosario cui segue la Messa delle ore 17.

Info: gicionchi@libero.it; tel. Priore: 3281151334; Vice: 3337412366.



chiesa della croce senigallia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2019 alle 17:47 sul giornale del 04 luglio 2019 - 711 letture