contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Al Marzocca Summer Festival lo spettacolo “Bullo….non sei bello!!!”

2' di lettura
723

da Organizzatori


Giovedì 4 luglio 2019, alle ore 21,30 presso il Lungomare di Marzocca il MARZOCCA SUMMER FESTIVAL propone lo spettacolo “Bullo….non sei bello!!!” in cui verrà presentato un argomento di grande attualità, soprattutto tra i giovani: il bullismo.

L’evento è in collaborazione con il Comune di Senigallia, l’Associazione Musica Antica e Contemporanea, il MUSICA NUOVA FESTIVAL XXVIII edizione 2019, la Scuola L. Pieroni di Montignano, l’Associazione Promotrice Montignanese, il Centro Sociale Adriatico di Marzocca, Ass. Teatrale La Sciabica, la Biblioteca L. Orciari di Marzocca. La serata si aprirà con la premiazione del Festival della Canzone “Concorso di voci nuove e della canzone d’autore 2019”.

Seguirà lo spettacolo intitolato “BULLO…..NON SEI BELLO!!!” in cui sarà coinvolto un numeroso cast: Alessio Messersì e Mauro Pierfederici alle voci recitanti, il Coro della Scuola L. Pieroni di Montignano, l’ Orchestra G B. Pergolesi del Conservatorio di Fermo, gli attori mimi dell’Ass. MAC e Ass. Teatrale La Sciabica (Donatella Angeletti, Gerardo Giorgini, Franco Mastri, Stefano Bellagamba, Rosetta Storci, Rosalba Mazzanti, Daniela Sabatini) la regia sarà affidata a Donatella Angeletti mentre la direzione musicale sarà del M° Roberta Silvestrini.

Molteplici associazioni ed istituzioni hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione, tutte accumunate dal piacere di stare insieme e di diffondere la cultura musicale, teatrale, letteraria, sociale nel territorio. Troveremo parti musicali alternate e mescolate a parti recitate, cantate, e di mimo; stilisticamente saranno i linguaggi musicali utilizzati: classico, contemporaneo e leggero. Con questo spettacolo il Marzocca Summer Festival e le diverse associazioni organizzatrici, insieme, hanno saputo realizzare un progetto utilizzando linguaggi espressivi diversi (testi, musica, recitazione) per penetrare nella mente e nel cuore dei piccoli e grandi spettatori con un tema di grande attualità, il bullismo. Lo spettacolo sarà ricco di recitazione, canzoni, personaggi, musiche, attori, cori, è dunque attraverso l’espressione artistica che temi di pubblica utilità possono arrivare in modo efficace all’attenzione dell’opinione pubblica.


ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2019 alle 09:26 sul giornale del 04 luglio 2019 - 723 letture