contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

"Aspettando Bach": conferenza concerto all’Auditorium San Rocco

1' di lettura
521

da Organizzatori


La musica ‘parlata’, quella che offre spunti di comprensione della contemporaneità, sarà al centro dell’incontro, mercoledì 3 luglio, ore 21.15, all’auditorium ‘San Rocco’ di Senigallia nel quale la giornalista Laura Mandolini intervisterà la musicista Christa Bützberger.

La serata rientra tra le iniziative che ci accompagnano alla Maratona Bach del prossimo 5 luglio. Con lei sarà interessante approfondire il tema: “Bach, il femminile, l’Europa: esistono davvero questi confini in musica?”. Nell’occasione, inoltre, si esibirà il trio ‘Ars et labor’, con la stessa Bützberger al pianoforte, Sara Gianfriddo al violino ed Héloïse Piolat al violoncello. Pianista, concertista, Bützberger appartiene allo stretto gruppo di diretti allievi di Sergiu Celibidache che si dedicano all’approfondimento e alla continuazione dell’insegnamento della fenomenologia come delineata per primo dal grande direttore romeno.

Svolge intensa attività concertistica come solista e con il Trio “Ars et labor”. Appassionata didatta, ha contribuito con i corsi superiori di pianoforte, musica da camera e fenomenologia alla formazione di numerosi musicisti. L’abbiamo interpellata, alla vigilia di questo appuntamento, sul legame tra musica e specificità femminile: “Quello che posso dire è che oggi in quanto donne non abbiamo più scuse, quando ero giovane c’era ancora un netto confine, ad esempio non era possibile per una donna fare la direttrice di orchestra. Per molti anni ho dovuto rompere tanti tabù e dimostrare di essere brava “nonostante” fossi donna. Oggi abbiamo fatto molti passi in avanti, quando facciamo musica ci sono certamente delle sensibilità e dei contenuti differenti, dobbiamo però riuscire a condividere questa diversità valorizzandola e non annientandola”. L’ingresso è libero.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2019 alle 15:02 sul giornale del 02 luglio 2019 - 521 letture