contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Caterraduno: successo per la macchina della sicurezza, aumentati i varchi di accesso

1' di lettura
1153

di Giulia Mancinelli
senigallia@vivere.it


E' andata agli archivi l'edizione numero 21 del Caterraduno, che ha portato in città, solo nella serata finale di sabato, tra il centro e il lungomare circa 15 mila spettatori.

L'evento che apre l'estate senigalliese è stato un successo, di pubblico e di sicurezza. L'accesso all'area del concerto del Foro è stata regolamentata con i “contapersone”, prevedendo un accesso in contemporanea di 4.950 persone. L'unica criticità è emersa al cambio sul palco tra Diodato e Carmen Consoli quando è stata raggiunta la capienza di 5 mila persone e circa mille stavano arrivando dai Partici Ercolani.

A quel punto è stata attuata una misura di sicurezza già prevista cautelativamente creando un ulteriore varco all'incrocio con il corso II Giugno, in questo modo è stato possibile controllare gli ingressi per vitare il superamento della capienza massima. Notevole lo sforzo corale che, sotto il coordinamento tecnico della questura di Ancona, ha visto un ingente impegno di tutte le forze di polizia con oltre 120 operatori di diversi reparti impegnati nei diversi appuntamenti. manifestazioni oltre 120 persone di diversi reparti.

Data la rilevanza nazionale del Caterraduno sono stati impiegati anche i reparti speciali della Polizia dedicati anche all'antiterrorismo. Importante è stata anche la sintonia operativa con gli organizzatori che hanno predisposto un efficiente servizio di safety con gli operatori dedicati all'assistenza del pubblico.



Questo è un articolo pubblicato il 30-06-2019 alle 21:29 sul giornale del 01 luglio 2019 - 1153 letture