statistiche accessi

Spettacolo ed emozioni nel ricordo del musicista Marco Micciarelli

2' di lettura Senigallia 28/06/2019 - Uno spettacolo nello spettacolo, un’emozione nell’emozione, capace di far respirare un’atmosfera unica, indimenticabile. E’ la sintesi della suggestione provata con “La Musica nel cuore” la scorsa domenica 23 giugno presso il centro sociale di S. Angelo, nell’ambito della Festa della Musica in cui si è svolto uno spettacolo musicale con gli allievi del corso di pianoforte diretto dalla maestra Alessandra Micciarelli.

Il concerto è stato presentato da Ezio Micciarelli e nel sempre incantevole borgo di Senigallia sono riecheggiate le note di Bach, Beethoven, Schumann ed altre, inframmezzate da brani di musica italiana anni ‘60 e ‘70 e qualche brano cantautorale, tra i quali Francesco De Gregori.

All’evento sono intervenuti il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, il vice sindaco Maurizio Memè, il consigliere delegato alla protezione civile Maurizio Perini, il consigliere comunale Margherita Angeletti, che per l’occasione ha scattato tante bellissime foto ed il presidente del Centro Sociale Fabrizio Vecchi.

Una vera e propria kermesse, uno spettacolo ben riuscito sotto tutti i punti di vista a capace di emozionare i presenti.

Importante per la riuscita dell’evento, la collaborazione dei familiari degli allievi del corso e che ha avuto il suo culmine quando è stato ricordato e degnamente omaggiato il cugino di Ezio ed Alessandra, Marco Micciarelli, prematuramente scomparso lo scorso 14 gennaio a Foligno a soli 46 anni.

Marco Micciarelli era un grandissimo amante della musica: cantante, pianista e compositore. Nel corso della sua carriera aveva effettuato tanti provini. Quello del quale andava maggiormente orgoglioso Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, uno dei suoi pigmalioni e suo grande punto di riferimento.

Una delle canzoni più note di Pupo, “SU DI NOI” era divenuta nel tempo come una sigla del compianto Marco, che cantava spesso con tanta allegria ed entusiasmo.

Nel corso dello spettacolo tutti gli allievi di Alessandra Micciarelli si sono stretti intorno alla mamma di mamma di Marco, Giuseppina, intervenuta per l’occasione, cantando proprio la notissima canzone, suscitando tanta emozione e commozione. Una bellissima giornata di musica per la quale Ezio ed Alessandra desiderano ringraziare di cuore tutti coloro che con la presenza e collaborazione hanno fatto sì che il tutto si sia svolto in maniera assolutamente impeccabile.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2019 alle 09:14 sul giornale del 29 giugno 2019 - 531 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a85q





logoEV
logoEV