x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sanità, Tribunale del malato di Senigallia: "Gli allarmi del Consigliere Volpini sono attendibili?"

1' di lettura
1666

da Tribunale del malato


sanità ospedale

Nelle ultime due settimane il Consigliere Volpini è uscito sui mezzi d’informazione con due allarmi-sanità: uno sulla situazione del Servizio di Oncologia dell’Ospedale di Senigallia e l’altro sulla situazione del personale infermieristico ed OO.SS dell’Area Vasta 2. Dalle parole decise e dagli intenti forti, potremmo pensare che il Consigliere Volpini sia un Consigliere di opposizione all’attuale maggioranza che governa le Marche.

Siamo sulla strada sbagliata perché il consigliere Volpini è Presidente della Commissione Sanità ed è stato a lungo consigliere con delega alla Sanità, in assenza dell’assessore preposto.

Se si è in maggioranza i problemi non si denunciano con gli allarmi, ma si risolvono concretamente. Si dovrebbe andare oltre per coerenza: se si trovano ostacoli insormontabili alla soluzione degli stessi, o si ravvisa la non volontà a volerli risolvere, esiste una sola alternativa: le dimissioni con perdita dei corrispettivi vantaggi economici.

Un consiglio ci preme inviargli: ascolti tutte le proposte organizzative che gli pervengono, ci perda tempo in dibattiti seri e concreti. Può anche darsi che così facendo lanci qualche allarme di meno ed ottenga qualche risultato di più.



sanità ospedale

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2019 alle 16:20 sul giornale del 29 giugno 2019 - 1666 letture