Settimana Motoristica e concorso di eleganza Italianissima 2019: successo di partecipanti e pubblico

2' di lettura Senigallia 17/06/2019 - Spiaggia di velluto e motori d’epoca ancora una volta si è rivelato un binomio vincente, e ne è prova la grande affluenza di mezzi e pubblico presenti alla rievocazione della settimana motoristica e del concorso di eleganza Italianissima 2019.

Alla rievocazione hanno partecipato circa 40 vetture che dopo il punto di incontro presso il foro annonario, hanno sfilato lungo lo storico circuito cittadino, cimentandosi su alcune prove di regolarità a tempo.

Il pomeriggio invece sono sfilate in concorso circa 30 veicoli che si sono messi in gioco sul tema dell’eleganza.

Sul tappeto rosso allestito presso il Foro Annonario dall’Associazione DriveInMarche, che ha ideato ormai 6 anni fa questa manifestazione, sono sfilate vetture e moto italiane e fuori concorso alcune vetture di marche estere. Una giuria di esperti presieduta dal commissario tecnico ASI, Luciano Olivieri, Giordano Frulla, Giulio Befera, Giancluca Luscietto e dal presidente del club motori d’epoca Senigallia, Armando Bizzarri ha giudicato i mezzi in concorso, non senza difficoltà, data la presenza di pezzi storici di gran valore.

La manifestazione è stata condotta da Martina Rocchetti ed Alessio Miranda che con abilità e leggerezza hanno presentato tutti i mezzi ed i partecipanti in gara.

Alla fine sono risultati vincitori per le moto al terzo posto una Gilera 250 del 1939 di Bartozzi Silvano, al secondo un sidecar Moto Guzzi 500 cc sport 14 del 1930 di Domenico Belardinelli ed al primo posto una Moto Ferrari 125 Turismo del 1953 di Bruno Barchiesi.

Per le auto invece sono stati premiati con il terzo posto la Fiat 500B del 1948 di Francesco Becci, al secondo una Ferrari Dino 246 Gt del 1972 di Tamburini Carlo e sul gradino più alto la Alfa Romeo Giulia Spider 1600 del 1963 condotta da Fabiano Biondini.

Anche quest’anno i conducenti sono stati accompagnati da modelle della Top Model Agency vestite con abiti a tema che hanno dato un ulteriore tocco di eleganza alla manifestazione.

Durante la settimana motoristica, che si concluderà domenica 23 con la manifestazione dedicata alle moto, è stata allestita una mostra fotografica con le foto del vecchio circuito cittadino, sono stati effettuati dei tour sul territorio. Ha riscosso particolare interesse la tavola rotonda dal tema “Sicurezza stradale e veicoli d’epoca” alla presenza di esperti ASI, Gianluca Luscietto responsabile assicurazione per mezzi d’epoca, dal dirigente della Polizia Stradale di Senigallia, Paolo Molinelli.

Il successo della manifestazione ripaga così il lavoro svolto dai soci del club Motori d’Epoca Senigallia e dallo staff di Italianissima.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2019 alle 17:06 sul giornale del 18 giugno 2019 - 753 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, senigallia motori, settimana motoristica, italianissima 2019

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8G8