Omicidio alla Cesanella: assolto Gianluca Barucca

1' di lettura Senigallia 10/06/2019 - È stato assolto Gianluca Barucca, l'uomo che il 16 novembre 2017 uccise la madre Graziella Pasquinelli, nell'appartamento in cui vivevano in via Brandani.

Un omicidio, secondo il Gip, non imputabile al 46enne, che al momento del fatto era totalmente incapace di intendere e di volere per una grave forma depressiva con tendenze distruttive verso se stesso e verso gli altri

Per Barucca prevista la misura di sicurezza, per tre anni, con il ricovero in una struttura di sicurezza. A decidere la struttura il Dipartimento di salute mentale. Solo al termine del periodo verrà di nuovo esaminato e si deciderà se potrà tornare in libertà.

La sentenza è stata emessa al termine dell'udienza preliminare in cui si è celebrato il rito abbreviato.






Questo è un articolo pubblicato il 10-06-2019 alle 19:12 sul giornale del 11 giugno 2019 - 9264 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8sO