statistiche accessi

Trecastelli: un evento in memoria del partigiano Giuseppe Grossi

1' di lettura 06/06/2019 - Sarà la scalinata che porta alla sede municipale di Trecastelli, domenica prossima 9 giugno dalle ore 18, il luogo dove la locale sezione ANPI ha scelto di ricordare il 75° anniversario dell’uccisione di Giuseppe Grossi, partigiano!

Una cerimonia intima, suggestiva che ripercorrerà, attraverso il racconto di quei giorni, una vicenda tragica e che ancora non ha avuto, nel paese, la rilevanza ed il rispetto che merita. Saranno Mauro Pierfederici e Romina Veschi che presteranno la voce alla narrazione di quei giorni, scritta da Massimo Bellucci; mentre Silvano Staffolani cantautore, ha composto, appositamente per l’occasione, dei brani che eseguirà per la prima volta domenica prossima. Un’occasione per riaccendere una luce su una vicenda ricostruita con fatica, attraverso le testimonianze di persone che l’hanno vissuta, attraversata, da cui sono stati sfiorati. L’evento, che ha il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, è stato programmato esattamente sul luogo dell’uccisione del partigiano, avvenuto il 9 giugno del 1944 ad opera di un commando fascista, in un paese che ancora fa fatica a riconoscere a Giuseppe Grossi la dignità di una morte causata dalla determinazione di voler portare avanti le sue idee e la sua fede politica.

Alla cerimonia sarà presente il figlio Libero, che da novantenne in gamba conserva ancora nitido il ricordo di quel padre portato via senza neanche un funerale. Al termine la sezione ANPI di Trecastelli, che invita tutti i cittadini ad unirsi e partecipare, offrirà agli intervenuti un piccolo rinfresco.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2019 alle 09:47 sul giornale del 07 giugno 2019 - 469 letture

In questo articolo si parla di attualità, anpi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a8i3





logoEV
logoEV