statistiche accessi

Boscomio: sabato l'inaugurazione

2' di lettura Senigallia 05/06/2019 - Il grande momento è arrivato: Bosco Mio, progetto unico e raro di bosco urbano, si presenterà in tutta la sua bellezza al pubblico sabato 8 giugno alle ore 11. La cittadinanza tutta è invitata all’inaugurazione ufficiale di questo luogo speciale per Senigallia, in Strada della Saline, dove la natura incanta e l’impegno di molti soggetti ha saputo fare forma ed eccezionalità a un luogo che stava lì, che esisteva già, ma dimenticato e lasciato a se stesso.

Per mezzo del progetto Terre plurali, coordinato dal professor Camillo Nardini e dall’associazione Sena Nova, cofinanziato dalla Regione Marche, Bosco Mio si spera diventi un luogo di visite guidate, di avvicinamento alla sostenibilità e all’ecologia, di silenzio e amore per la natura, di rispetto per l’ambiente e la biodiversità, e sempre di vita pulsante, anche grazie alla presenza di numerose arnie popolate da api, amorevolmente curate da Ivaldo, apicoltore di professione.

Terre plurali vede coinvolti come partner l’associazione di volontariato Il Seme e come enti collaboratori il liceo Medi, il liceo Perticari, l’istituto Panzini, Fondazione Caritas, il Comune di Senigallia e la cooperativa sociale Undicesimaora, i cui beneficiari dei percorsi di inserimento lavorativo in agricoltura sociale hanno partecipato da volontari alle attività di riqualificazione del Bosco Mio, spesso supportati dall’aiuto degli studenti. Sabato mattina saranno presenti le autorità e le classi degli istituti superiori che hanno contribuito alla piena realizzazione del Bosco, estirpando le erbacce, allestendo aree tematiche, potando gli alberi, seminando erbe di campo utili all’accrescimento della biodiversità del luogo, tagliando l’erba, anche semplicemente trasferendo la loro cura e la loro sensibilità nella costruzione di un luogo naturale che andrà preservato, da sabato e in futuro. In occasione dell’inaugurazione sarà consegnata ai presenti una preziosa guida su Bosco Mio e sulle tante specie vegetali e animali presenti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2019 alle 16:59 sul giornale del 06 giugno 2019 - 1225 letture

In questo articolo si parla di attualità e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a8h5





logoEV