“Senigallia connessa”: dopo il centro storico la Wifi pubblica e gratuita arriva sul lungomare

2' di lettura Senigallia 22/05/2019 - Grazie al progetto “Wifi Marche – Spiaggia Connessa” approvato dalla giunta regionale, anche a Senigallia arriva la connessione wifi gratuita sul lungomare. Il servizio, che sarà disponibile entro la fine del mese, va ad allargare l’offerta già messa in campo lo scorso anno dall’Amministrazione comunale nelle piazze, nelle biblioteche e negli edifici pubblici del centro storico con l’ampliamento e l’ammodernamento del progetto “Senigallia-Wifi”.

Il progetto “Spiaggia Connessa”, invece, è stato realizzato grazie a un finanziamento di quasi 200 mila euro messo a disposizione dalla Regione, attraverso cui è stata realizzata un’infrastruttura composta da 85 hot spot che riceveranno il segnale dalla torre faro del porto per coprire l’intero lungomare di Senigallia, da Cesano a Marzocca.

A Senigallia sarà possibile accreditarsi attraverso la piattaforma Wifi.Italia (http://wifi.italia.it/it/) fornita dal ministero per lo Sviluppo economico e già utilizzata per il centro storico. Il sistema è semplicissimo, non occorre far altro che scaricare l’app Wifi.Italia.it e seguire la procedura di registrazione che prevede una fase di identificazione attraverso l’inserimento di alcuni dati anagrafici. Chi ne è già in possesso, potrà registrarsi anche attraverso la propria identità digitale (Spid).

Prossimamente, poi, sarà attivata una seconda modalità da parte della Regione Marche, che permetterà di uniformare il sistema di autenticazione tra tutti i Comuni del litorale marchigiano aderenti al progetto e includerà servizi di web marketing per veicolare la promozione di luoghi ed eventi.

“L’estensione della rete wifi sul lungomare – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – non rappresenta solo il completamento del progetto avviato nel centro storico, ma è anche la volontà di rendere la Spiaggia di Velluto ancora più accogliente, ricettiva e soprattutto competitiva, potenziando un servizio ormai indispensabile sia per turisti e cittadini, che per gli operatori economici. Un grazie dunque alla Regione Marche, che ancora una volta si è dimostrata capace di costruire sinergie con i comuni, trasformando i bisogni in strategie di sviluppo”.

“Grazie al lavoro già svolto dalla nostra Amministrazione – aggiunge l’assessore all’Innovazione tecnologica Chantal Bomprezzi – Senigallia sarà tra i primi comuni ad attivare il progetto, rendendo disponibile il servizio wifi sul lungomare già dai prossimi giorni. Siamo molto soddisfatti perché aggiungiamo un altro tassello al programma previsto dalla nostra Agenda Digitale Locale, attraverso la quale miriamo a consolidare il carattere prettamente turistico della nostra città”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2019 alle 09:27 sul giornale del 23 maggio 2019 - 642 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7Lb