"I fiori nel silenzio": uno spettacolo per ricordare Emma Fabini, vittima della tragedia di Corinaldo

1' di lettura Senigallia 21/05/2019 - Una serata di musica e danza per ricordare Emma Fabini, una delle sei giovani vittime della strage della Lanterna Azzurra di Corinaldo. "Ad Emma, i fiori del Silenzio", è l'iniziativa congiunta che le scuole senigalliesi hanno voluto organizzare in ricordo dalla amica e compagna di scuola, strappata in modo tragico e assurdo alla vita a soli 14 anni.

Per rendere omaggio al ricordo di Emma, gli amici e gli insegnanti hanno voluto scegliere il linguaggio che più di tutti è vicino ai giovani, quello della musica e della danza. Uno spettacolo, che si terrà alle ore 21 alla Chiesa dei Cancelli, e rivolto principalmente ai ragazzi e coetanei di Emma che mai dimenticheranno quella tragedia come mai dimenticheranno Emma.

Ad organizzare lo spettacolo e ad esibirsi saranno le rappresentative del liceo classico "Perticari", la scuola che da pochi mesi Emma aveva iniziato a frequentare, la scuola media Marchetti e l'Istituto Comprensivo Marchetti, la scuola Primaria Rodari, che Emma aveva frequentato dal piccola, la scuola Primaria della Cesanella e la scuola di Danza Classica e moderno "Danza in scena". Nella tragedia di Corinaldo, oltre ad Emma, hanno perso la vita altri quattro coetanei, Asia Nasoni, 14 anni, di Marotta, Daniele Pongetti, 16 anni, di Senigallia, Benedetta Vitali, 15 anni, di Fano; Mattia Orlandi, 15 anni, di Frontone e mamma Eleonora Girolimini, 39 anni, di Senigallia.








Questo è un articolo pubblicato il 21-05-2019 alle 22:35 sul giornale del 22 maggio 2019 - 2043 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7J7





logoEV
logoEV