Ostra: apre le porte la Residenza di Sollievo

1' di lettura 02/05/2019 - Lunedì 6 maggio, alle ore 18,00 inaugureremo un nuovo servizio all’interno del Centro socio educativo – riabilitativo “La Giostra” di Ostra: la Residenza di Sollievo per persone con disabilità psico-fisica. Un nuovo spazio per non restare soli.

L’Amministrazione Comunale l’ha fortemente voluto per offrire alle famiglie dei disabili un concreto sostegno e per permettere ai ragazzi, anche per pochi giorni, da replicare più volte durante l’anno, di abituarsi a sperimentare in autonomia la separazione dalla famiglia, all’interno di una esperienza abitativa socializzante.

Noi gestori del centro, riteniamo che il progetto sia fondamentale per consentire alle persone con disabilità e alle loro famiglie di guardare al futuro con meno incertezze e per questo esprimiamo un grande ringraziamento a quanti hanno reso possibile questo obiettivo a partire dall’Ufficio Comune che, con una attenta e sensibile capacità di pianificazione, ha permesso di realizzare questo ulteriore servizio, insieme ai privati cittadini della comunità di Ostra, alla Parrocchia di San Gregorio, alle volontarie che da tanti anni si prodigano per offrire sempre quel qualcosa in più

Vi aspettiamo quindi lunedì, presso i locali attigui al servizio diurno “La Giostra” in Via San Gregorio n. 65, per festeggiare insieme questo importante momento, con lo staff della Cooperativa Casa della Gioventù che da tanti anni gestisce il servizio, con le famiglie, con le volontarie, con i rappresentanti delle istituzioni e dell’amministrazione comunale e con tutti quelli che vorranno unirsi, per condividere questo momento di gioia.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2019 alle 15:33 sul giornale del 03 maggio 2019 - 1277 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra, Cooperativa Casa della Gioventù, residenza di sollievo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a62o





logoEV
logoEV